San Benedetto: trekking urbano Torrione-Faro-Porto e visita al Torrione e al Faro

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì 28 e Sabato 29 Giugno dalle ore 9 alle ore 13 in occasione della FESTA DELLA PICCOLA PESCA E I 70 ANNI DELLA CASA DEL PESCATORE “Associazione Pescatori Sambenedettesi” grazie al CEA “Ambiente e Mare” R. Marche, Partners in Service srl, saranno prenotabili gli itinerari completamente gratuiti: “Trekking urbano torrione-faro-porto e visita torrione e faro.

Un’opportunità per passeggiare nei luoghi in cui la città affonda le sue memorie e tradizioni, con un particolare focus sull’area portuale, in compagnia di guide d’eccezione, i pescatori. Iniziativa che rientra all’interno dei pacchetti Eco-sostenibili a Marchio di Qualità registrato “In Blu Turismo Sostenibile in Adriatico”. Da non perdere la visita al faro che aprirà le sue porte per l’occasione. Le visite e gli itinerari sono completamente gratuiti, ma è richiesta la prenotazione per ragioni organizzative.

Dopo il successo dell’iniziativa realizzata a marzo 2018 di Trekking Urbano e visita al Faro (totale oltre 1.500 cittadini e turisti coinvolti con 3 week end  di attività), organizzata dal Comune di San Benedetto del T. Assessorato alla Pesca Filippo Olivieri, Consigliere al Porto Mario Ballatore ed Emidio Del Zompo in collaborazione con il CEA “Ambiente e Mare”, R. Marche Partners in Service grazie al bando R. Marche FEAMP 2014/2020 di “Promozione e Valorizzazione della Pesca e della Acquacoltura Sostenibile”, si prosegue con gli appuntamenti che hanno l’obiettivo di promuovere i luoghi culturali e storici di San Benedetto del Tronto e l’economia del mare sostenibile, avvicinando i turisti ai luoghi di pesca e far conoscere la  Piccola pesca.

Gli Itinerari turistici e culturali: Trekking Urbano: Torrione – Faro – Porto  di S. Benedetto del Tronto, con Visita Torrione e Faro, sono gratuiti e su prenotazione Venerdì 28 Giugno 2018 e Sabato 29 Giugno  2018 (a chiamata massimo 5 persone) 

Per le prenotazioni si specifica che:
Itinerario A) TORRIONE FARO – VISITA AL TORRIONE E FARO
– ore 9.00 Torrione (con visita) e avvio del trekking fino al Faro (con visita Turno III) termine ore 12.00

Itinerario B) VISITA AL FARO
– dalle ore 9.15 alle ore 10.00 Turno I
– dalle ore 10.00 alle ore 11.00 Turno II

– dalle ore 11.00 alle ore 12.00 Turno III (per chi prenotato itinerario A)Torrione Faro
– dalle ore 12.00 alle ore 13.00 Turno IV

Sabato 29 Giugno  2018  (a chiamata massimo 5 persone):

Itinerario C) Porto Sud Villaggio Piccola pesca

– dalle ore 10.00 alle ore 12.00

Laboratori Educativi inerenti al mondo del “Mare e della Piccola Pesca” grazie gli educatori del CEA “Ambiente e Mare” R. Marche, Partners in Service srl in collaborazione con i pescatori locali Co.Ge.PaSbt

Info e prenotazioni: Partners in Service srl – CEA “Ambiente e Mare”, R. Marche – 393.5659969, 0735.701028 mail cea.ambientemare@gmail.com

Un’opportunità per passeggiare nei luoghi in cui la città affonda le sue memorie e tradizioni, con un particolare focus sull’area portuale, in compagnia di guide d’eccezione, i pescatori.

Il torrione, è visitabile durante l’itinerario A: Torrione—Faro alle ore 9.00 grazie alla collaborazione con l’Associazione Culturale Amici del Paese Alto,attraverso il suo orologio scandisce le ore della giornata, è il simbolo della città ed elemento visibile e punto di riferimento.

Il Faro di San Benedetto del Tronto il più importante del medio Adriatico nella fascia tra Ancona ed Ortona darà la possibilità persone di ammirare la vista mozzafiato. Oltre al Faro, sarà possibile visitare i luoghi storici di San Benedetto accompagnati da guide esperte, anche in lingua inglese, che porteranno i turisti dal Torrione al Faro percorso A) partenza ore 9.00 e ore 11.00, con gruppo da massimo 25 persone; comunque sempre possibile la visita al Faro percorso B) dalle ore 9.15 alle ore 13.00

L’evento è organizzato dalla Partners in Service titolare del CEA “Ambiente e Mare” R. Marche, in collaborazione con Slow Food San Benedetto del Tronto – Valdaso, l’Associazione Accademia della Cultura e del Turismo Sostenibile, Riviera delle Palme (Associazione Albergatori San Benedetto del Tronto) l’Associazione Culturale Amici del Paese Alto,  Associazione Pescatori Sambenedettesi e le Associazioni della Pesca quali il Co.Ge.Pa. (Consorzio di Indirizzo, Coordinamento e Gestione tra Imprese della Piccola Pesca Artigiana), la Piccola Pesca di S. Benedetto del Tronto, Mitilpesca Soc. Cooperativa e l’OP Abruzzo Pesca.

Sabato 29 Giugno ore 10.00 la cittadinanza è invitata a partecipare alla Festa dei 70 anni della “Casa del Pescatore”, Sede Associazione Pescatori Sambenedettesi, Viale Marinai d’Italia; dopo i saluti delle Autorità, vede coinvolto il dr. Giuseppe Merlini dell’Archivio storico comunale con la relazione “Dalla Lega dei pescatori all’Associazione Pescatori Sambenedettesi”

Sabato 29 Giugno dalle ore 10.00 alle ore 12.00 sarà possibile visitare il Villaggio Piccola Pesca dove saranno allestiti Laboratori Educativi inerenti al mondo del Mare e della Piccola Pesca dagli educatori del CEA “Ambiente e Mare” R. Marche, Partners in Service srl in collaborazione con i pescatori locali Co.Ge.Pa. di San Benedetto del Tronto.

A seguire Domenica 30 Giugno ore 19.00 si celebrerà la Santissima Messa presso zona Porto sud Villaggio Piccola Pesca sbt in ricordo dei Caduti in Mare celebrata da Don Giuseppe Giudici.

Barbara Zambuchini – Biologa Nutrizionista, Responsabile Partners in Service titolare del CEA “Ambiente e Mare” R. Marche sottolinea l’obiettivo del progetto: “Promuovere alla cittadinanza e ai turisti la cultura del territorio, in particolar modo l’economia del mare sostenibile e far conoscere la piccola pesca nel rispetto  del mare e delle sue stagioni con un particolare focus sull’area portuale in collaborazione con i pescatori e le associazioni della pesca. Con l’apertura del Torrione e l’imperdibile visita al Faro. Siamo partiti anche quest’anno con uscite di pescaturismo a Marchio di Qualità registrato “In Blu Turismo Sostenibile in Adriatico”, dove la pesca si trasforma in un momento di apprendimento e di piacere nel trascorrere una giornata al mare abbinato alla possibilità di mangiare cibo sano, locale e fresco,di specie massive e sostenibili, non impattando sull’ambiente, la possibilità di fare escursioni in barca con i pescatori”.

Si ringraziano la Marina Militare – Difesa – Mari Fari Venezia, e in particolare il Comandante Daniele Verdi, per l’autorizzazione accordata alla visita interna del Faro e il Farista Calisti Dario. Si ringrazia inoltre il Comandante Mauro Colarossi della Capitaneria di San Benedetto del Tronto.

Si ringraziano  per la collaborazione Slow Food San Benedetto del Tronto – Valdaso, l’Associazione Accademia della Cultura e del Turismo Sostenibile, Riviera delle Palme (Associazione Albergatori San Benedetto del Tronto) l’Associazione Culturale Amici del Paese Alto, Associazione Pescatori Sambenedettesi e le Associazioni della Pesca quali il Co.Ge.Pa. (Consorzio di Indirizzo, Coordinamento e Gestione tra Imprese della Piccola Pesca Artigiana), laPiccola Pesca di S. Benedetto del Tronto, Mitilpesca Soc. Cooperativa e l’OP Abruzzo Pesca.

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...