San Benedetto del Tronto – La città dice addio a Vittorio Marcelli

Stroncato da un arresto cardiaco mentre era in attesa di prendere il treno che lo avrebbe portato a Lourdes. La famiglia di Antonio Marcelli, uno dei fondatori delle pompe funebri Adria, gli ha detto così addio ieri mattina. L’uomo aveva 69 anni. Erano circa le 6,15 quando è stato colto da malore. Si trovava insieme alla moglie. Sono stati immediatamente chiamati i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare. Marcelli aveva programmato quel viaggio da tempo. Verso le 7.30 è arrivato il medico legale che ha certificato il decesso e dato il via libera al trasporto della salma all’obitorio sambenedettese. L’uomo non soffriva di alcuna patologia in particolare e non aveva mai avuto problemi a livello cardiaco.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento