San Benedetto: turista rischia di annegare, salvato dai bagnini

SAN BENEDETTO – Un turista è stato salvato dai bagnini nel trattto di mare all’ altezza delle concessioni 35 e 36. L’uomo èentrato in acqua con il figlio con l’intento di raggiungere camminando la scogliera frangiflutto, operazione che aveva effettuato in mattinata con la bassa marea.

Nel pomeriggio pensava di ripetere la stessa operazione  ed invece ad un tratto non ha toccato più. Non sapendo nuotare,  si è fatto prendere dal panico ed ha iniziato ad annaspare.

I due bagnini della Cooperativa in servizio in zona, Filiberto Ciuti e Marco Contiero, si sono subito resi conto della grave situazione e uno con il pattino, l’altro a nuoto, hanno subito raggiunto l’uomo, riportandolo a riva.

Subito è stata allertata l’ambulanza del 118 per il sospetto di una sindrome da annegamento. E’ stato portato al Madonna del Soccorso solo per accertamenti e non è in pericolodi vita. Illeso e in buona salute, il figlio che contrariamente al padre, sa nuotare.

Sul posto anche gli uomini della Capitaneria di Porto per i rilievi del caso.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...