“San Benedettop ha bisogno di un Piano di Emergenza Comunale”, lo chiede Valerio Pignotti (Forza Italia)

SAN BENEDETTO – Questa mattina il consigliere comunale di Forza Italia Valerio Pignotti ha depositato un’interrogazione per velocizzare l’iter per l’approvazione del Piano di Emergenza Comunale.

“Si tratta -afferma il consigliere azzurro- di uno strumento indispensabile per fronteggiare le emergenze in aree a rischio anche in base alle diverse calamità. Inoltre è il progetto di tutte le attività coordinate e delle procedure di
Protezione Civile per fronteggiare un qualsiasi evento calamitoso e ha lo scopo di disporre, second uno schema ordinato e con adeguata informazione, il complesso delle attività operative per un coordinato intervento di prevenzione e soccorso in emergenza a favore della popolazione.

Grazie al progetto LIFE Prime, dove ho partecipato a molti incontri come delegato del Comune, siamo riusciti a recepire i soldi per rinnovare il Piano di Emergenza Comunale. Ora bisogna velocizzare perché San Benedetto ha bisogno di un piano di emergenza per poter combattere le calamità. Ora è tempo di agire”.

Per questo motivo il consigliere comunale di Forza Italia interroga il sindaco Piunti e l’assessore di riferimento per conoscere i motivi che hanno impedito, finora,  l’approvazione del Piano di Emergenza Comunale. E poi se si intende velocizzarne l’approvazione e conoscere le modalità e le tempistiche di tale procedura.

Infine Pignotti chiede se si intende dare avvio all’ attività formativa e addestrativa prevista dal Piano di Emergenza
Comunale al fine di rendere edotti tutti i cittadini dei comportamenti da adottare in caso di emergenza e se si vuole in tal senso coinvolgere tutte le associazioni di Protezione Civile che sono presenti sul territorio.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...