Sant’ Elpidio a Mare, celebrata la Festa della Repubblica

SANT’ ELPIDIO A MARE – Si è svolta questa mattina la tradizionale cerimonia del 2 giugno, Festa della Repubblica. Autorità civili e militari, associazioni, studenti e cittadini si sono ritrovati per celebrare il 73° compleanno della Repubblica Italiana. Il sindaco Alessio Terrenzi, nel suo discorso istituzionale, ha rinnovato l’invito a lavorare uniti, con comunione d’intenti ad ogni livello, anche nella comunità locale.
Il primo cittadino Junior Daniel Giglini Tassotti, arrivato alla sua ultima uscita pubblica visto che il suo mandato è in scadenza, ha ripercorso le tappe storiche che hanno portato ad avere una Repubblica libera, indipendente ed orgogliosa della sua storia. Da entrambi è arrivato ai presenti l’invito a celebrare il 2 giugno che, seppur lontano nel tempo, resta importante per ritrovare lo spirito nazionale ed onorare tutti quei militi ignoti che, con coraggio, persero la vita in nome della patria.
Accanto a Daniel Giglini Tassoni erano presenti anche altri ragazzi del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze che lo hanno aiutato e sostenuto nel suo mandato di baby sindaco ed anche Lorenzo Verdicchio, vincitore del concorso Pro-Patria, indetto dall’amministrazione comunale, per il disegno del manifesto della festa del 2 giugno. Con loro, gli insegnanti Luca Torretti e Paolo Orsili che hanno seguito il progetto del CCRR.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...