Sant’ Elpidio a Mare, iniziato il conto alla rovescia per il Festival Libri a 180°

SANT’ELPIDIO A MARE – E’ iniziato il conto alla rovescia per il Festival dell’editoria “Libri a 180°” che si terrà in Centro Storico il 17/18/19 maggio prossimi. Tante le iniziative al calendario, oltre trenta le presentazioni da parte di autori che arriveranno da ogni parte d’Italia, tre mostre, un concerto, uno spettacolo teatrale, laboratori per bambini, oltre trenta case editrici, quattro hobbisti, quattro librerie, due educational ed appuntamenti con i bloggers: non ci sarà da annoiarsi nella tre giorni dedicata al libri sotto ogni sua declinazione.
Ideato da Giulia Ciarapica, giornalista, blogger e scrittrice di Casette d’Ete, e da Luca Lisei, il progetto è stato sposato e perfezionato dall’assessore Gioia Corvaro e da tutta la giunta elpidiense che ha voluto accettare una grande sfida: puntare sulla lettura, sulla produzione letteraria, sulla valorizzazione di autori e case editrici locali ma non solo.
Il contenitore dell’evento sarà il Centro Storico cittadino ed un’anteprima del festival si avrà domani mattina in occasione della riapertura di Parco Bartolucci quando sarà inaugurata una casetta dei libri sistemata all’interno del parco.
“Ci piacerebbe vedere bambini con dei libri in mano, mamme o nonne che leggono storie ad alta voce quando verranno a passare del tempo nel parco – dice l’assessore Corvaro – ed abbiamo pensato a mettere a disposizione dei volumi che potranno essere usati e riposti in un’apposita cassetta dei libri. Un piccolo gesto che, mi auguro, possa essere apprezzato e mantenuto nel tempo. Pensiamo anche ad altre casette del libro da sistemare in altre zone della città ma vedremo i dettagli a tempo debito. Per la casetta che sarà inaugurata domani ringrazio Denise e Gianni Marsili che l’hanno realizzata materialmente con tanto amore”.
Oltre all’inaugurazione della casetta, altro appuntamento importante che anticipa il Festival è quello del Salone del libro di Torino. “La Regione Marche quest’anno è Regione ospite del Salone – aggiunge Gioia Corvaro – e siamo orgogliosi di aver ottenuto un importante spazio all’interno dello spazio espositivo nel Padiglione 1 (C44 – D43) di Lingotto Fiere per promuovere il nostro festival ma anche l’occasione di presentare, ufficialmente, i nostri appuntamenti nella serata di domenica. L’appuntamento è fissato per le ore 19.30 di domenica 19 quando sarà presentata la prima edizione di Libri a 180° ma anche il libro della nostra concittadina Giulia Ciarapica che ha pubblicato Una volta è abbastanza con Rizzoli. Trovo che la vetrina del Salone sia importante per la nostra Città ed un ottimo lancio per il nostro festival”.
Il primo appuntamento effettivo, quello di apertura di Libri a 180° è poi fissato per il 17 di maggio (ore 21.15, sala consiliare, Municipio) con l’incontro/dibattito “Il web tra fake, trash e like”: conversazione con Sara Dellabella e Romana Ranucci autrici del libro “Fake Republic. La satira ai tempi di Twitter” e con Vittorio Lattanzi, editorialista del giornale satirico Lercio.it e autore del libro “La lercia storia del mondo. I retroscena dell’umanità”.
Il sabato mattina (18 maggio) sarà dedicato ai bambini – sono state invitate a partecipare le classi V del territorio – con laboratori di diverso tipo, legati al mondo dei libri e della lettura, in diverse location in Centro Storico.
Alle 11 di sabato mattina, inoltre, la sala dei ritratti del municipio ospiterà uno speed-date nel corso del quale i blogger incontreranno gli editori.
Saranno protagonisti Elena Giorgi, Sara Ricci, Irene Venezia, Valentina Muccichini, Laura Ganzetti, Giulia Ciarapica, Catiuscia Ceccarelli, Serena Vissani, Stefania Farnesi, Luca Pollara con gli editori Rina Edizioni, Exòrma, Curcio Editore, Divergenze, Geeko, Galaad Edizioni, Augh!
Dalle ore 15.00 del pomeriggio di sabato 18 prenderanno il via le presentazioni di libri che si susseguiranno per tutto il pomeriggio in piazzale Mallio, allo Sdrucciolo dei Pozzi e al Chiostro San Francesco. Il programma completo delle presentazioni è disponibile sul sito del comune www.santelpidioamare.it.
Sabato sera alle 21,15 in collaborazione con Amat sarà proposto lo spettacolo gratuito al Cicconi “Decameron” con Tullio Solenghi, spettacolo che resta in tema letterario. Ingresso gratuito.
Il programma delle presentazioni riprenderà domenica pomeriggio dalle ore 15.00 e per tutti e due i pomeriggi di sabato e domenica saranno allestiti degli stand in tutto il Centro Storico in cui troveranno posto le case editrici partecipanti.
Inoltre, sabato 18 maggio cade anche “La notte dei musei” pertanto la Civica Pinacoteca e il Museo della Calzatura – che pure saranno protagonisti in occasione del Festival – saranno aperti, ad ingresso gratuito. Domenica 19 alle ore 18.00 l’Orchestra Sinfonica Abruzzese proporrà il concerto MusAnima, con un contributo simbolico di un euro.
“Si tratta di un evento importante per la nostra città – dice il sindaco Alessio Terrenzi – e ringrazio gli uffici  e tutto lo staff che è lavoro per mettere a punto ogni dettaglio. Ringrazio Giulia Ciarapica e Luca Lisei per aver pensato alla nostra Città come sede di un evento di questo tipo e li ringrazio per essersi messi volontariamente a disposizione nell’organizzazione. Ringrazio anche il consigliere Paolo Maurizi che sta dando un prezioso supporto. Abbiamo già avuto un ottimo riscontro sui social, dal mondo dei blogger e da tante persone interessate. Mi auguro che gli elpidiensi rispondano all’invito a partecipare e che godano dei vari appuntamenti al calendario”.
Ad arricchire la programmazione ci saranno anche tre mostre che saranno inaugurate sabato 18: “Prospettive di notte” mostra fotografica di Riccardo Turtù che sarà inaugurata ore 18 nella civica pinacoteca “V. Crivelli”, “Riecheggiare”, personale di Cleofe Ramadoro presso la biglietteria del Teatro Cicconi alle ore 17.00 e “Una stanza tutta per loro. Cinquanta ritratti di scrittrici contemporanee”, mostra fotografica di Alessio Romano e Ale Di Blasio, in piazzale Cesare Battisti alle ore 17.30.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...