Sant’ Elpidio a Mare, le canzoni di Luigi Tenco e l’ operetta al Teatro Cicconi

SANT’ELPIDIO A MARE– Ricco fine settimana al Teatro Cicconi. Domani sera, venerdì 11 gennaio, sarà proposto il primo appuntamento al calendario della stagione di danza e musica messa a punto dall’Amministrazione Comunale sotto la direzione artistica a cura di Antonella Malvestiti, Piergiorgio Viti, Maja Matic’, Alessandro Maranesi ed Eclissi Eventi.
L’appuntamento di apertura sarà con “In punta di voce”, un omaggio a Luigi Tenco, una delle voci più limpide e intense della storia della musica italiana, reinterpretato da Serena Abrami al canto, Fabio Capponi al pianoforte e Pamela Olivieri voce recitante. La performance sarà accompagnata da video di Marco Bragaglia. Inizio spettacolo ore 21.15.
“Io sono uno che sorride di rado, questo è vero, ma in giro ce ne sono già tanti che ridono e sorridono sempre, però poi non ti dicono mai cosa pensano…”. Così cantava in “Io sono uno” Luigi Tenco che, a cinquant’anni dalla sua scomparsa, ci ha lasciato un pugno di canzoni indelebili e spartiacque tra il vecchio e il nuovo modo di concepire la canzone d’autore.
La rassegna proseguirà domenica 13 gennaio con “I paesi dei campanelli”. Torna l’operetta a Teatro, alle ore 17.00, con una proposta dell’Associazione Incontri d’opera con adattamento drammaturgico di Paolo Santarelli.
Biglietto unico: 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto). I biglietti potranno essere prenotati dalle 18.00 alle 20.00 fino al giorno dello spettacolo al n. 320.8105996.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...