Concorso di Poesia

Sant’ Elpidio a Mare: piano delle antenne, amministrazione comunale al lavoro

Fermo - Piano Antenne: dice la sua San Michele Lido
SANT’ ELPIDIO A MARE – Si è svolta nei giorni scorsi una riunione di maggioranza nel corso della quale si è fatto il punto in merito al piano delle antenne. A livello burocratico la procedura è partita nel novembre 2017 con l’assegnazione di un incarico ad un tecnico esterno, ing. Mario Galieni, ed attualmente il piano è in corso di ultimazione.
Il Piano delle Antenne è lo strumento urbanistico con cui si pianificano e si disciplinano, tramite il relativo regolamento che ne costituisce parte essenziale, gli impianti per la telefonia cellulare in tutto il Comune.
Attualmente nel territorio comunale risultano presenti 14 impianti in sette diversi siti privati. Dopo la scadenza del 31 marzo, termine ultimo per la presentazione, da parte dei gestori e titolari degli impianti, di eventuali modifiche all’attuale programmazione degli impianti stessi, sono in valutazione da parte del Comune alcune delle domande pervenute per eventuali ulteriori installazioni.
“In quattro mesi di lavoro si è avuto un documento da discutere in maggioranza – dice in merito il sindaco Alessio Terrenzi – segno di come questa Amministrazione stia lavorando seriamente per arrivare ad approvare in consiglio comunale un piano delle antenne entro l’anno. La procedura, comunque, è piuttosto articolata visto che sono previsti diversi passaggi: un altro incontro in maggioranza, un incontro con le compagnie, in conferenza dei servizi, in assemblea pubblica, in provincia per la procedura VAS e infine, una volta raccolte e valutate tutte le eventuali proposte di modifica, si arriverà ai due passaggi in consiglio comunale. Ci stiamo lavorando e stiamo procedendo spediti”.
“La prima bozza è stata redatta insieme allo stato dell’arte attuale ed è il documento di cui si è discusso in maggioranza – dice l’assessore Matteo Verdecchia – studiando tutto il territorio per individuare eventuali ulteriori siti, qualora fossero necessari. In questa fase si stanno prendendo gli appuntamenti per incontrare le compagnie al fine di valutare le loro richieste, visto anche l’avanzamento della tecnologia che sta facendo passi da gigante su questo fronte”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...