Sant’Elpidio a Mare: erogazione di contributi finalizzati all’ampliamento degli esercizi commerciali

LA CONFARTIGIANATO DI FERMO VERSO IL MERCATO UZBEKO
SANT’ELPIDIO A MARE – Scade il 28 febbraio prossimo il termine entro il quale presentare la domanda di ammissione all’erogazione di contributi finalizzati all’ampliamento di esercizi commerciali esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi.
Una iniziativa, quella dell’Amministrazione Comunale, con al quale si intende stimolare, attraverso l’erogazione di contributi, la ripresa delle attività economiche del territorio.
Il fondo stanziato complessivamente dal Comune è di 40.000 euro e le attività ammesse a fruire delle agevolazioni sono artigianato, turismo, servizi di tutela ambientale ammessi alla contribuzione (imprese operanti nella bonifica di siti inquinati e abbandono rifiuti, efficienza energetica, emissioni in atmosfera, gestione di verde pubblico), servizi di fruizione di beni culturali (imprese teatrali, attività di conservazione e restauro opere d’arte), commercio al dettaglio (limitatamente ai soli “esercizi di vicinato” e alle “medie strutture di vendita”), somministrazione alimenti e bevande in pubblico.
“Il nostro obiettivo – dice il sindaco Alessio Terrenzi – è quello di valorizzare e stimolare la ripresa delle attività commerciali. Tutte le informazioni del caso sono disponibili sul sito istituzionale del Comune e le domande di partecipazione vanno inviate entro il 28 di febbraio”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...