Concorso di Poesia

Sant’Elpidio a Mare – ASSEMBLEA A CASCINARE PER DISCUTERE DELLA GESTIONE DELLA DELLA SALA ANGELI CUSTODI

Sant'Elpidio a Mare - ASSEMBLEA A CASCINARE PER DISCUTERE DELLA GESTIONE DELLA DELLA SALA ANGELI CUSTODI

Si è svolto ieri sera un incontro pubblico, organizzato dall’Assessore allo Sport Matteo Verdecchia, nel quartiere di Cascinare per discutere della nuova gestione della palestra e della sala Angeli Custodi. All’incontro hanno preso parte rappresentanti della cordata di società che hanno vinto la gara per la gestione delle due strutture. Per l’Amministrazione Comunale presente anche il neo Assessore alla Cultura Stefania Torresi, il presidente della Pro Loco Marino Marziali, rappresentanti di alcune associazioni cittadine, sportive e non.

“Ad agosto del 2014 è scaduta la gestione precedente – ha detto Verdecchia in apertura di serata – poi prorogata fino alla fine dell’anno perché non avevamo fatto in tempo a preparare i bandi. Al bando successivamente pubblicato si è avuta una sola risposta, da parte di R.T.I. Club Basket di Porto Sant’Elpidio composta da Asd Sporting Club Basket, Piramide Società Cooperativa, Emmont Volley Asd a cui è andata la gestione. La sala Angeli Custodi è stata accorpata alla palestra visto che non si tratta di una sala autonoma per quanto riguarda le utenze (luce, acqua, gas) ed è stato necessario individuare un referente per entrambe, palestra e sala. La nuova gestione ha ragionato su come poter gestire la sala Angeli Custodi, che è una sala pubblica, ed ha subito manifestato la volontà di non sconvolgere nessuna situazione, concordando l’utilizzo con chi volesse fruirne”.

I gestori hanno precisato che “…niente sarà tolto a nessuno e la sala continuerà a restare a disposizione di che ne avrà necessità. Basterà accordarsi, concordare l’utilizzo ma è ovvio che chi vorrà fruire della sala dovrà accollarsi i relativi costi”.

Nelle more del confronto si sono affrontate diverse questioni riguardanti l’utilizzo degli spazi ed i gestori hanno sottolineato, in chiusura di serata, che nel programmare l’utilizzo della sala sarà data la precedenza alle Associazioni e alle realtà di Cascinare in modo da poter garantire l’uso, in via preferenziale, al quartiere in cui la sala insiste. Ci si è accordati affinché le realtà interessate all’uso della sala facciano pervenire un programma di massima in modo da poter pianificare l’utilizzo ed i relativi costi.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento