Concorso di Poesia

Sant’Elpidio a Mare – Nuove storie da leggere con l’Associazione Arcobaleno

Sant'Elpidio a Mare - Nuove storie da leggere con l'Associazione Arcobaleno

Arianna, Daniela, Eugenia, Fabiola, Fabrizia, Francesca, Jessica, Marta, Mirko, Rita, Romina, Sabrina, Samuela, Sandro, Scilla, Stefania, Vanila, Veronica: sono mamme e papà che si spoglieranno delle vesti di genitori per diventare renne, Babbo Natale, pupazzi di neve, bambine, asinelli, maghetti, piccoli animaletti e tanto altro ancora in occasione delle letture ad alta voce nelle scuole programmate per martedì 9 e sabato 13 dicembre rispettivamente alla Scuola per l’Infanzia “Arcobaleno” di Castellano e alla Primaria “San Giovanni Bosco” di Cascinare. Ieri sera, in occasione delle prove generali, si sono messi a punto gli ultimi dettagli ed assegnate le parti con l’obiettivo di far vivere ai piccoli uditori degli attimi di magia, sulle ali della fantasia.
“Non siamo lettori professionisti – commenta in merito il Presidente dell’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola Sabrina Malvestiti, promotrice del progetto di lettura nelle scuole in adesione alla campagna nazionale Libriamoci – ma mamme e papà che hanno dedico di mettersi alla prova e, al tempo stesso, a servizio dei più piccoli. Faremo del nostro meglio per emozionare i bambini che ci ascolteranno. Cercheremo di dare colore alle parole, trasformare le frasi in sensazioni, proveremo a dare un’anima ai personaggi. Alla luce dell’esperienza precedente, fatta nel mese di ottobre, credo di poter interpretare il pensiero di tutti dicendo che si tratta di un’esperienza importante anche per noi: anche noi adulti ci siamo confrontati, ci siamo lasciati coinvolgere dalle storie, ci siamo fatti strumento di promozione della lettura e siamo tornati un po’ bambini per cercare di trasmettere emozioni a loro misura”.
Intanto, domani sera alle ore 21.00 si riunirà il nuovo direttivo nei locali parrocchiali di Cascinare per definire la quota associativa, fare il punto sulla situazione economica dell’Associazione e programmare le iniziative natalizie.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento