Concorso di Poesia

Sant’Elpidio a Mare – NUOVI PARROCI PER LE PARROCCHIE SS. ANGELI CUSTODI – SANTA CATERINA E LORENZO

chiesa

Sant’Elpidio a Mare – NUOVI PARROCI PER LE PARROCCHIE SS. ANGELI CUSTODI – SANTA CATERINA E LORENZO

Nel mese di settembre il territorio elpidiense si arricchirà della presenza di due nuovi Parroci. Si tratta di due giovani Parroci, Don Francesco Chiarini e di Don Emanuele Grassetti.

Don Francesco Chiarini, finora viceparroco di S. Elpidio Abate in Sant’Elpidio a Mare, è stato nominato Amministratore parrocchiale della parrocchia dei Ss. Caterina e Lorenzo dove rileva l’incarico di Don Fabio Moretti che ha ricevuto l’assenso da parte dell’Arcivescovo di Fermo per un ulteriore anno di missione ad gentes.
Don Emanuele Grasselli, finora vicario parrocchiale a Montegranaro, è stato nominato Amministratore parrocchiale dei Santi Angeli Custodi in frazione Cascinare di Sant’Elpidio a Mare, accogliendo il desiderio di Don Ginesio Cardelli – nel 60° anniversario di sacerdozio – di lasciare il ministero di Parroco pur restando a servizio della comunità.

Per Don Francesco Chiarini l’insediamento avverrà sabato 13 settembre alle ore 18.00 nella Chiesa dei Santi Caterina e Lorenzo, alle ore 18.00 mentre Don Emanuele Grasselli sarà accolto dalla comunità di Cascinare, Castellano e Bivio Cascinare domenica 21 settembre alle ore 16.30 con una solenne celebrazione eucaristica in piazza Leopardi. Don Ginesio, superata la soglia degli 80 anni, resterà a servizio della collettività ma farà spazio al nuovo, giovane Parroco che potrà contare, oltre che sul suo aiuto e sulla sua esperienza, anche di quello di un Diacono, otto ministri dell’Eucarestia, dodici catechiste, un nutrito gruppo di educatori ACR, dal gruppo famiglia e da due Consigli Parrocchiali.

“Non posso che compiacermi per l’arrivo dei due nuovi, giovani Parroci – osserva il Sindaco, Alessio Terrenzi – mentre Don Francesco ha già operato nel nostro territorio, seppur non da Parroco, per Don Emanuele si tratta di un’esperienza del tutto nuova e sono certo che troverà le condizioni favorevoli per fare bene. Ad entrambi vanno il mio saluto ed miei auguri di buon lavoro a nome mio personale, di tutta l’Amministrazione Comunale e di tutta la collettività elpidiense. Ho già in programma di organizzare un incontro con tutti i Parroci del territorio, in modo da confrontarci sulle necessità delle comunità che danno vita al nostro Comune e sono certo che si possa lavorare in armonia mettendo sempre al primo posto il bene della comunità. Purtroppo per impegni precedentemente assunti non potrò essere presente sabato sera per l’insediamento di Don Francesco: l’Amministrazione Comunale sarà comunque presente, con piacere, con un mio delegato nella persona dell’Assessore Matteo Verdecchia. Mi auguro di poter presenziare all’insediamento di Don Emanuele e, in ogni caso, anche in tale occasione questa Amministrazione Comunale sarà rappresentata”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento