Sant’Elpidio a Mare – Ricevuto in comune Andrea Rotili, il fotografo del jazz

Sant'Elpidio a Mare - Ricevuto in comune Andrea Rotili, il fotografo del jazz

La sua è una doppia passione, quella per il jazz e quella per la fotografia. Un amore lungo 30 anni che si è fuso in un’unica passione quando, quattro anni fa, ha iniziato ad occuparsi di fotografia di musica jazz. Andrea Rotili, fotografo elpidiense ed amante della musica jazz, ha seguito un percorso artistico e professionale “…in punta di piedi”, come ama dire, seguendo i festival di musica jazz della zona. Un percorso che è culminato con una grandissima soddisfazione vincendo il primo premio del concorso JAZZ WORD FOTO.

Nei giorni scorsi Rotili è stato ricevuto dal Sindaco, Alessio Terrenzi, e dagli Assessori Stefania Torresi e Norberto Clementi che non solo si sono complimentati per il risultato raggiunto, ma hanno intavolato un importante discorso di collaborazione.

“Il palcoscenico internazionale per me si è aperto tramite una rivista americana accreditata ad Umbria Jazz – racconta Rotili – ed ho avuto modo di partecipare al concorso mondiale di fotografia jazz Jazz Word Foto al quale mi sono piazzato al settimo posto nella prima edizione per poi vincere la seconda. Si tratta di un concorso mondiale nato dall’idea di un fotografo spagnolo che ha creato un gruppo su Facebook che conta, attualmente, circa diecimila membri. Ogni anno chi intende partecipare al concorso deve inviare una sola fotografia della stagione precedente e tra tutti i partecipanti vengono scelte 30 foto che vanno a dare vita ad una mostra itinerante. Tra queste trenta foto vengono scelte le tre vincitrici. In questo contesto è nata una associazione che ha sede vicino Praga, a Trutnov, dove c’è un importante Festival Jazz. La mostra parte da lì e si sposta”.

La premiazione dell’edizione vinta da Rotili è avvenuta il 28 di marzo scorso. “I primi tre posti sono stati conquistati da tre italiani – aggiunge – io al primo posto, Andrea Palmucci al secondo e Fabio Orlando al terzo. Un podio tutto italiano conquistato da fotografi che arrivano dal centro, dal nord e dal sud dell’Italia”.

Attualmente la mostra è allestita all’Ambasciata Americana a Praga.

“Sarebbe bello poterla portare in Italia, in tre tappe al nord, al centro ed al sud. Per il centro mi piacerebbe che la si potesse proporre qui a Sant’Elpidio a Mare, nella mia città natale”.

Su questo si sta ragionando ed attorno a tale possibilità l’Assessorato alla Cultura è al lavoro.

“Oltre a complimentarmi con Andrea per il risultato raggiunto – fa sapere in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – non posso che sottolineare come il suo impegno e la sua vittoria siano motivo d’orgoglio per tutti noi. La nostra città si conferma sempre più capitale del Jazz non solo per il Festival che di anno in anno viene proposto dall’Associazione Syntonia ma, ora, anche sul fronte della fotografia”.

“Portare la mostra a Sant’Elpidio a Mare sarebbe davvero un gran colpo – aggiunge l’Assessore Torresi – e stiamo lavorando in tale direzione. Si potrebbe pensare di far arrivare a Sant’Elpidio a Mare anche qualcuno degli organizzatori, magari allestendo la mostra nel periodo in un cui viene proposto il Festival Jazz. Stiamo lavorando per questo”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento