Sant’Elpidio a Mare – TOLLERANZA ZERO CON CHI ABBANDONA I RIFIUTI

SANT’ELPIDIO A MARE: IL COMUNE CON LE TARIFFE TARI PIÚ BASSE

Il continuo abbandono selvaggio di rifiuti lungo le scarpate, lungo le strade e negli angoli più impensati della città non è più tollerabile. Ne sono convinti gli amministratori che hanno intenzione di attuare le maniere forti contro chi, privo della benché minima parvenza di senso civico a discapito dell’intera collettività, continua a lasciare sui bordi delle strade sacchetti contenenti ogni tipologia di rifiuto.

“Comportamenti di questo tipo sono inaccettabili e dal primo di ottobre intendiamo intensificare i controlli su tutto il territorio ed applicare sanzioni anche pesanti – osserva in merito l’Assessore all’Ambiente Matteo Verdecchia – si tratta di conferimento illegittimo e sconsiderato rispetto al quale intendiamo serrare le maglie in modo che sia garantito al nostro territorio il rispetto che merita”.

“Faccio presente che i controlli nel territorio ci sono già da tempo ma che abbiamo intenzione di intensificarli ancora di più – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – Faccio anche presente che per il controllo del territorio vengono già usati strumenti tecnologici, anche in campagna, che hanno permesso di risalire a diversi casi di rifiuti abbandonati ed identificare soggetti colti sul fatto. Inoltre, la Lida svolge attività di controllo, da tempo, anche sul fronte dell’abbandono dei rifiuti e continuerà a farlo, con ancora maggiore attenzione. Colgo l’occasione per fare appello al senso civico di tutti: la raccolta differenziata funziona bene, ci sono due ecocentri che possono essere raggiunti con facilità e non c’è motivo di abbandonare i rifiuti per strada. Per gli ingombranti è attivo, da sempre, un servizio di ritiro gratuito per cui nemmeno su questo fronte ci sono problemi: basta prenotarsi presso l’Ecoelpidiense e il servizio viene garantito al domicilio”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento