Scomparsa di Lorenzo Farinelli, il cordoglio di Ancona e del sindaco Mancinelli

ANCONA Dolore e vicinanza alla famiglia sono i sentimenti che esprime il sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, insieme a tutta la città, a seguito della notizia che nessuno avrebbe voluto ricevere, quella della scomparsa, ieri sera, di Lorenzo Farinelli.

Il giovane medico anconetano stava combattendo con coraggio una battaglia contro una grave forma di cancro, con il sostegno di migliaia di anconetani e non solo che avevano riposto al suo appello per una raccolta fondi – realizzata in brevissimo tempo- che gli consentisse di raggiungere gli Stati Uniti per sottoporsi ad una cura sperimentale salva vita.

“Grazie, Lorenzo, per quanto hai dato a noi in questi giorni con dignità e coraggio- scrive  il sindaco Valeria Mancinelli, rivolgendosi idealmente al giovane- hai scosso la nostra comunità con il tuo appello suscitando una ondata di amore, il più nobile e solidale. Purtroppo la gara di generosità non ha potuto raggiungere il risultato fortemente sperato,  tuttavia ha tirato fuori il meglio di tutti noi, lasciando un segno che resterà impresso. Un abbraccio ai genitori, alla fidanzata, agli amici che sono stati sempre, strenuamente al tuo fianco”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...