Concorso di Poesia

Scontro Regione/Coldiretti, interviene Di Francesco (Pd): “Stop polemiche politiche, si pensi all’emergenza”

ASCOLI – Dopo le polemiche tra la Regione e la Coldiretti interviene il segretario provinciale del Pd, Antimo Di Francesco. “In questa fase di gravissima emergenza – bisogna mettere da parte le polemiche strumentali ed improduttive ed a nostro avviso la Coldiretti dovrebbe cercare, come da missione costitutiva dell’associazione, di pensare ad affrontare e risolvere i problemi della categoria degli agricoltori che rappresenta. Cogliere l’occasione in questa situazione drammatica e di straordinaria emergenza per rimarcare una distanza squisitamente politica con la Regione Marche riteniamo sia una maniera strumentale ed inopportuna nel momento in cui le istituzioni del territorio si trovano ancora a fronteggiare l’emergenza degli avvenimenti ambientali che stanno coinvolgendo e sconvolgendo, oramai da mesi, la regione e, in particolare, le province del sud delle Marche. Ci saranno tempi, modi e luoghi per confrontarsi su specifiche e/o generali diversità di vedute sulle politiche agricole in campo e non si possono utilizzare calamità straordinarie come campo di battaglia politica . Noi ci limitiamo, in questa sede, a valorizzare il lavoro che stanno svolgendo sia il Ministro Maurizio Martina che il Presidente Luca Ceriscioli e la Vice Presidente Anna Casini, che sono riusciti, tra l’altro, in sede di commissione europea a garantire risorse pari a 118 milioni di euro messi a disposizione dell’intero mondo agricolo del territorio colpito, senza perdere tempo prezioso in polemiche assolutamente sterili e inefficaci che hanno solo l’effetto di indebolire la convergenza e l’unità dovuta da tutta la classe dirigente, in casi così straordinari, a servizio del settore agricolo.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento