Serie B. Ascoli da record, ma sfuma il colpaccio a Vicenza (1-1)

VICENZA- L’Ascoli conquista l’11esimo risultato utile consecutivo (record stagionale tra i cadetti) ma deve accontentarsi soltanto di un punto dopo essere passata in vantaggio con Mignanelli perfettamente imbeccato da Gigliotti. Ma nella ripresa la musica un po’ cambia grazie all’ingresso tra i padroni di casa dell’ex Bellomo. E’ proprio il centrocampista barese a fornire la palla del pari a De Luca fino ad allora in ombra. Prima del pareggio, Favilli aveva divorato una ghiotta occasione davanti a Benussi. Tra le note positive il rientro di Cacia dopo tanto tempo.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento