Concorso di Poesia

Serie B. L’Ascoli in casa non sa vincere. Il Trapani pareggia all’ultimo minuto (2-2)

ASCOLI – Altro “suicidio” casalingo per i bianconeri di mister Aglietti che si fanno rimontare dal Trapani di Calori, ultima forza del campionato. Ci pensa il neo entrato Manconi a siglare il pareggio dopo una dormita difensiva clamorosa. I bianconeri vedono così sfumare il doppio vantaggio siglato da Favilli, in stato di splendida forma al 5 centro in campionato. Delusione in tutto l’ambiente anche se martedì c’è subito l’0ccasione del riscatto contro la Pro Vercelli per il recupero della prima giornata del girone di ritorno rinviata per neve.

IL TABELLINO

ASCOLI (4-3-3): Lanni; Almici, Gigliotti, Mengoni, Felicioli (19’ st Mignanelli); Addae, Cassata, Giorgi (40’ st Carpani ); Orsolin (25’ st Lazzari), Favilli, Gatto. In panchina: Ragni, Augustyn, Bentivegna, Carpani, Perez, Mogos, Slivka Allenatore: Aglietti

TRAPANI (4-3-1-2): Pigliacelli 6,5; Fazio 6, Rizzato 6, Kresic 6, Legittimo 6; Maracchi 6, Canotto 6 (22’ st Jallow sv), Barillà; Colombatto 6; Curiale 5,5 (28’ st Manconi 7), Citro 6 (36’ st Coronado sv). In panchina: Guerrieri, Cason, Ciaramitaro, Visconti, Raffaello, Casasola. Allenatore Calori 6

ARBITRO: Martinelli di Roma 6

RETI: 13’ e 23’ pt Favilli, 12’ st Citro (rig.), 48’ st Manconi

NOTE: giornata coperta, terreno in discrete condizioni. Spettatori 4.911 (abbonati 3.325, paganti 1.586, abbonati) un incasso di 35.817,24 euro. Angoli 5-5. Ammoniti Addae, Cassata, Colombatto, Curiale, Giglotti, Fazio

Recupero 3’;4’

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento