Concorso di Poesia

Sesso con minore, resta ai domiciliari il 42enne di Comunanza

Respinta dal tribunale del riesame di Ancona la richiesta avanzata dai legali del 42enne di Comunanza accusato di atti sessuali con una minorenne. Nell’istanza si chiedeva che l’uomo, ora ai domiciliari, venisse rimesso in libertà. La richiesta era stata già una volta respinta dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ascoli Piceno. L’avvocato Mauro Gionni sta ora valutando le motivazioni alla base delle quali il magistrato ha deciso di non revocare gli arresti domiciliari all’indagato. Successivamente la difesa potrebbe presentare ricorso alla Corte di Cassazione. 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento