Si è concluso con un altro sold out il calendario degli eventi dell’associazione Lido degli Aranci

GROTTAMMARE – Con una serata strepitosa l’ associazione Lido degli Aranci saluta un 2021 ricco di soddisfazioni. Per l’ennesima volta, il Teatro delle Energie è risultato gremito di un pubblico che dimostra la fedeltà e l’attaccamento al più che trentennale sodalizio grottammarese, che lo ha contraccambiato con uno show scoppiettante, pieno di risate e di buona musica.

Condotto dalla bravissima Gloria Conti che ha dato dimostrazione delle sue eccellenti doti canore, il noto contest rivierasco ha visto salire sul palco il talento musicale Pierluigi Bonanni, figlio d’arte, che si è esibito dapprima accompagnato dal suo gruppo “La fabbrica del ghiaccio” e poi in un assolo strumentale di pianoforte.

A seguire Giovanna Di Giacinto con la straordinaria pizzica accompagnata dal Maestro Daniele Colangelo e da un gruppo di ben quindici ballerini per il gran finale.

Come intramezzo della serata ecco il fantastico duo Lando e Dino, premiato poi come Talent Regionale, che con barzellette e canzoni marchigiane ha fatto esplodere il teatro in un susseguirsi di risate e applausi. Anche gli stornelli dei Menestrelli Ermanna e Tonino hanno incantato tutto il pubblico, tornando sul palco de Llegrotte’s talent da vincitori della scorsa edizione.

A seguire poi, gli altri due premiati Giorgia Fiori in arte Gladiah che ha coinvolto il pubblico con la sua dolce voce accompagnata dal corpo di ballo “Tina Dance” di Ascoli Piceno. A chiusura della sezione dei premiati, Luca Sestili, speaker di Radio Azzurra, che insieme al sindaco Enrico Piergallini e al presidente della Lido degli Aranci Alessandro Ciarrocchi, ha intrattenuto simpaticamente il pubblico con esilaranti aneddoti.

I premi ai Talent sono stati consegnati dal Direttivo della Lido e dalle autorità presenti nelle persone del sindaco Piergallini, del vice sindaco Alessandro Rocchi e del consigliere delegato Bruno Talamonti. Premio a sorpresa invece, quale Talento Special alla showgirl e in questo caso ottima conduttrice Gloria Conti, che a Grottammare da diversi anni ha trovato lavoro, residenza ed amore.

Apoteosi inoltre con lo show di Paolo Migone, accompagnato da innumerevoli applausi e risate. Il comico toscano si è esibito in un monologo veramente esilarante sulla vita di coppia e le sue contraddizioni, risultato assai apprezzato dal numerosissimo pubblico.

Finale sul palco con il premio Grottammare Mask dedicato alle compagnie amatoriali di Commedie Nostre che si sono esibite in questa edizione speciale “covid” 2020/2021. Anche per l’ultimo appuntamento annuale è stato riproposto il biglietto sospeso in collaborazione con il giornale Grottammare.

Non poteva finire meglio questo 2021 per tanti aspetti difficile e complicato, ma che per la Lido degli Aranci è stato veramente un anno ricco di soddisfazioni e gratificazioni, ottenuto sia dal numerosissimo pubblico per ogni appuntamento, sia per la professionalità espressa comunque e sempre.

Un ringraziamento va all’Amministrazione Comunale che da sempre supporta il sodalizio e anche ai numerosi artisti che, nonostante le difficoltà oggettive, hanno mantenuto gli impegni presi consentendo alla Lido degli Aranci di onorare, come da più di trent’anni, il calendario delle manifestazioni cittadine e dimostrando alta fedeltà e serietà nei confronti di un Ente ormai storico nel campo dello spettacolo nazionale.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...