Sicurezza stradale, vittoria in Appello per la Provincia di Fermo


FERMO – Primo successo della Provincia di Fermo in Appello contro l’annullamento delle contravvenzioni emesse a seguito dell’accertamento mediante lo strumento di rilevazione elettronica della velocità. La Provincia di Fermo, brillantemente difesa dall’avv. Cinzia Vitelli, ha avuto finalmente riconosciuto la legittimità del suo operato a tutela della sicurezza stradale dei cittadini.

La sentenza emessa dal Tribunale di Fermo ha accolto le ragioni dell’Ente appellante rispetto alle doglianze apposte. La segnaletica non era ingannevole, erano state acquisite tutte le autorizzazioni e l’installazione e l’utilizzazione sulle strade erano avvenute previa autorizzazione prefettizia.

Siamo contenti- dice il presidente della Provincia Michele Ortenzidi questa sentenza a dimostrazione di quanto in questi anni è stato fatto per ridurre la pericolosità di alcune strade a causa della velocità di alcuni automobilisti. Il nostro obiettivo è sempre stato quello dell’incolumità dei tanti cittadini che percorrono la nostra provincia”.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...