Stagione dei concerti, di scena questa sera il “Premio Paganini” Giuseppe Gibboni al Teatro Concordia


SAN BENEDETTO – Una serata di grande musica è in programma questa sera con inizio alle ore 21, al Teatro Concordia di San Benedetto del Tronto.

Per la Stagione dei Concerti 2022, organizzata dalla Città di San Benedetto e dalla Gioventù Musicale d’Italia, si esibirà il violinista Giuseppe Gibboni che, nell’ottobre 2021, a soli 20 anni si è aggiudicato il prestigioso Concorso Internazionale “Paganini” di Genova, tra i più prestigiosi al mondo.

Giuseppe Gibboni si esibirà in duo con la chitarrista Carlotta Dalia, a sua volta enfant prodige della chitarra che ha già al suo attivo successi in concorsi internazionali e la registrazione di vari album.

Il programma sarà di grande virtuosismo, spaziando da Paganini (con i “Capricci per violino solo” e la “Sonata per violino e chitarra”) a Castelnuovo – Tedesco, ad Astor Piazzolla ed il suo tango. Finale con la famosa “Campanella” di Paganini.

Clamoroso e totale è stato il successo di Gibboni al concorso di Genova dove ha vinto anche il premio speciale del pubblico, quello per la miglior esecuzione del concerto di Paganini e anche il premio speciale per la miglior interpretazione dei “Capricci” di Paganini. Dopo la vittoria, il giovane artista è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica. Prima di lui, solo tre italiani hanno vinto il “Paganini”: Salvatore Accardo, Massimo Quarta e, ben 24 anni fa, Giovanni Angeleri.

Giuseppe Gibboni era però già famoso prima della vittoria: diplomatosi a 15 anni con 10, Lode e Menzione d’Onore al Conservatorio Martucci di Salerno, nell’ottobre del 2015, a soli 14 anni, viene ammesso all’Accademia Stauffer di Cremona nella classe di Salvatore Accardo. Nel 2016 riceve il Diploma d’Onore ai corsi di Alto Perfezionamento dell’Accademia Chigiana di Siena. Dal 2016 frequenta il corso di Alto Perfezionamento presso l’Accademia Perosi di Biella nella classe di Pavel Berman. Attualmente studia nella classe di Pierre Amoyal al Mozarteum di Salisburgo.

Ha partecipato a vari concorsi nazionali ed internazionali classificandosi sempre al Primo posto. Spiccano poi le vittorie al XXIII Concorso Internazionale Violinistico A. Postacchini di Fermo (con premio speciale per l’esecuzione dei capricci di Paganini) 2016, all’International Competition L. Kogan 2017 di Bruxelles, al Concorso Valsesia Musica.

Artista trasversale, è stato ospite di varie trasmissioni televisive, e nel 2016 aveva partecipato e vinto al programma televisivo su RAI 1 “Prodigi – La Musica è Vita” condotto da Antonella Clerici. Ha suonato per le migliori società e teatri, recentemente è stato ospite dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Il biglietto di ingresso intero costa 10 euro, ridotto ragazzi 8 euro e sono in vendita sul circuito Ciaotickets. Info e prenotazioni: tel: 3805921393 – mail: info@gmipetrini.it

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...