Bimba morta nel rogo di Servigliano, la madre resta in carcere

FERMO – Resta in carcere Pavlina Mitkova, la 38enne, di origine bulgara, accusata di aver appiccato in casa a Servigliano  l’incendio in cui morì la più grande delle sue due... Leggi l'articolo »