Al ridotto delle Muse di Ancona ecco Pepe, zenzero e cannella, l’opera di Stefania Terrè una delle prime registe cieche del panorama italiano

ANCONA – Un testo leggero in cui gli animi umani si incrociano, tra chi vive un’età matura e chi ancora non conta gli anni che passano. Un racconto ironico... Leggi l'articolo »