Tarcisio Mattioli e Andrea Grossi si aggiudicano la settima edizione del Memorial Alfonso e Paolo Sgattoni di pesca sportiva della Lega Navale Italiabna

SAN BENEDETTO – Domenica scorsa si è tenuta la settima edizione della gara di pesca sportiva organizzata dalla locale sezione della Lega Navale Italiana in memoria di Alfonso e Paolo Sgattoni.

Oltre alle imbarcazioni della Lega Navale Italiana hanno preso parte alla competizione equipaggi di Pedaso, del Circolo Nautico Sambenedettese e del circolo velico le Grotte di Grottammare. Presenti anche tre concorrenti provenienti rispettivamente da Padova, Modena e Basilicata che hanno voluto in questo modo sottolineare l’elevato valore morale e sportivo dell’iniziativa.

Si è trattato di una competizione molto più combattuta delle passate edizioni e soprattutto nelle prime posizioni le differenze di pescato sono state molto contenute.

A bordo dell’imbarcazione “LEO” Tarcisio Mattioli e Andrea Grossi hanno bissato il successo della scorsa edizione, seguiti dall’equipaggio “MARLYN” composto da Fabio Marcozzi e Sante Bovara; terza classificata l’imbarcazione “VELENO” di Guglielmo e Maurizio Pignotti.  Il premio speciale per il pesce più grande è andato alla coppia Maurizio Fares e Luigi Ferretti mentre quello per il pescatore più giovane se lo aggiudica Leonardo Monaci.

Al rientro in porto la flotta è stata accolta da numerosi spettatori che hanno seguito con attenzione le fasi emozionanti della pesatura  eseguita sotto l’occhio vigile del giudice CSEN Federico di Buò. Il pescato è stato donato in gran parte alla Caritas di San Benedetto del Tronto.

La premiazione è stata effettuata all’interno della cena conviviale svoltasi presso il Centro Sportivo della Lega Navale concessione 45 bis.
Si ringraziano la presidente della Lega Navale di San Benedetto Adele Mattioli, il Consiglio Direttivo e i tanti soci volontari che hanno reso possibile il successo della manifestazione. Si ringraziano inoltre il comune di San Benedetto per il patrocinio concesso e la Capitaneria di Porto per la disponibilità e l’assistenza.

Si ringrazia infine la generosità dei tanti sponsor della manifestazione che ha permesso un ricco palio per tutti i partecipanti: la Pepsi, Decathlon di Porto d’Ascoli, l’Industria Alimentare Sabelli, il Salumificio Rossi, il Molino Agostini, le cantine Aurora, il negozio The Shark, la Pertur Viaggi, l’Osteria da Fiorà, l’Antica Macelleria Felicioni, Alba pesca e il laboratorio orafo Capricci Preziosi.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...