Torna la paura del Coronavirus a Comunanza, caso da confermare a San Benedetto

SAN BENEDETTO – Torna la paura per il coronavirus nell’ascolano. E precisamente a Comunanza. Fino a poco tempo fa paese Covid Free, dove, però, ieri un indiano di 29 anni, è morto in casa e non si esclude che le cause del decesso possano risalire al Covid -19. Il giovane nei giorni scorsi, aveva accusato, da quanto si apprende, problemi respiratori e tosse.

Non era stato in isolamento domiciliare e quindi può essere entrato in contatto con diverse persone. Intanto si è proceduto a fare il tampone sul cadavere del ragazzo e sui familiari (condivideva l’appartamento con il fratello e la cognata). Poi in caso di esito positivo, bisognerà rintracciare le persone che hanno avuto stretti contatti con lui.

Non essendo chiare le cause della morte i sanitari e le forze dell’ordine sono intervenuti sul luogo adottando le misure e le protezioni previste dal protocollo anti-Coronavirus. Al momento la salma del giovane è nella sua casa, a Comunanza, dove sono intervenuti anche i carabinieri del Radiomobile di Ascoli per presidiare il posto.

Quindici persone che si erano recate nell’abitazione del defunto sono state poste in isolamento nelle proprie abitazioni. I Carabinieri hanno rilevato le loro generalità e vigileranno affinchè rispettino gli ordini impartiti. I risultati delle analisi sono attesi in serata.

Intanto sembrerebbe che anche a San Benedetto si sia registrato un nuovo caso di positività, anche se non è stato ancora confermato dal Gores. Si tratterebbe di un cittadino messicano giunto in Riviera per le vacanze in compagnia dei genitori. I tre avevano deciso anche di effettuare una visita odontoiatrica e per questo motivo si sono sottoposti autonomamente a tampone. Il figlio è risultato positivo, mentre i genitori no.

I tre erano arrivati lo scorso 25 luglio e si erano messi in quarantena precauzionale. Ora sono in isolamento obbligatorio dal Sisp che dovrà verificare quanto da loro riferito, rintracciando i contatti e sottoponendoli a tampone.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...