TrofeI Latini e La Bolina: vincono Sofia Cerri e l’equipaggio Carincola Carlo – Carincola Stefano

di STEFANIA MEZZINA

 

SAN BENEDETTO – Sofia Cerri ha vinto il Trofeo Giovanni Latini 2020, organizzato dalla Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto. Il Trofeo Jack La Bolina è andato all’equipaggio Carincola Carlo-Carincola Stefano. I giovani sono rispettivamente della Lni di San Benedetto e del Circolo Nautico Ragn’ a Vela). Si è conclusa così, la XXIII edizione dei Trofei Challenger, storica competizione velica targata Lega Navale Italiana di San Benedetto.

I tre giovani che si sono aggiudicati il podio del Trofeo Latini 2020 sono atleti O’Pen Skiff della squadra LNI: al terzo posto Paolo Nepi, al secondo posto Todaro Giuseppe e al primo posto Sofia Cerri.
Molto combattuto il podio del Trofeo Jack La Bolina, che vede al terzo posto l’equipaggio Stefano Bonatti – Camilla Di Bonaventura (LNI San Benedetto T.) su Flying Junior, in seconda piazza il giovane Federico Costantini (Circolo Nautico Sambenedettese) su Laser Radial e vincitore del Trofeo 2020 l’equipaggio Carincola Carlo – Carincola Stefano (C.N. Ragn’a Vela) su Flying Dutchman.

Patron dei due trofei sono la Regione Marche e il Comune di San Benedetto del Tronto.

Le condizioni meteo marine instabili purtroppo hanno impedito lo svolgimento della terza e ultima giornata di prove in programma, confermando la classifica generale provvisoria in essere dalla seconda giornata, che sommava i risultati della tappa Long Distance del 26 luglio e delle tre regate (percorso bastone) disputate il 16 agosto.

“Il Trofeo di quest’anno è stato protagonista di una stagione partita in ritardo, con molte incognite e una certa apprensione causata dall’emergenza sanitaria che ha colpito il Globo, ciò nonostante si è svolto con responsabilità, partecipazione e con il consueto spirito sportivo. Ringraziamo gli sponsor storici dell’evento, Sabelli e Innoliving, che hanno sostenuto questa tradizionale competizione velica, insieme a Fortek Nautica e a Merlino Nautica”, dice Adele Mattioli, presidente della locale Lni.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...