Concorso di Poesia

Trovati venticinque chili di marijuana sulla spiaggia di San Benedetto

SAN BENEDETTO – Personale della Squadra Volante, unitamente ai colleghi della Polizia Giudiziaria del Commissariato di San Benedetto del Tronto, nella mattinata del 4 maggio (sulla battigia del tratto di spiaggia antistante il lungomare Rinascimento) ha rinvenuto e sequestrato circa 25 chili di sostanza stupefacente, verosimilmente marijuana.

La droga, presumibilmente portata a riva dalla violenta mareggiata della notte scorsa, è risultava suddivisa in 17 panetti da circa 1,5 chili cadauno e confezionata in un’unica balla avvolta in involucri in plastica tanto da poter resistere, per diverse ore, alla sua immersione in acqua. Continuano le ricerche di altro quantitativo di sostanza stupefacente sia a terra che in mare.

E’ noto anche il traffico di sostanze stupefacenti, tramite motoscafi, lungo il Mare Adriatico, dalle coste balcaniche a quelle italiane (a settembre 2017 la Guardia di Finanza scovò tonnellate di marijuana alla Riserva Sentina) e quindi non è escluso un collegamento dal rinvenimento odierno. In questi giorni le Fiamme Gialle pugliesi hanno effettuato vari blitz e sequestri. Potrebbe trattarsi di una parte del carico gettato in mare da alcuni trafficanti durante un inseguimento con la Guardia di Finanza.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...