UGL Ascoli Piceno – Su Scandolara “cattiva disinformazione”

UGL Ascoli Piceno - Su Scandolara "cattiva disinformazione"

“La consultazione con voce di giovedì 19 febbraio promossa da CGIL e CISL per approvare l’accordo che le sopracitate firme sindacali avevano firmato con la SCANDOLARA SPA in Regione il 12/02 le ha sconfessate radicalmente con un esito che non lascia alcun dubbio ed il cui verbale abbiamo inviato a tutte le redazioni ma riteniamo di seguito ripetere:
aventi diritto al voto n.199; quorum n.100, votanti n. 65 di cui 4 contrari e due schede bianche e nulle.”
Ribadisce l’UGL la “verità dei numeri che registra il NO secco dei lavoratori all’accordo e lo scollamento completo tra i lavoratori della SCANDOLARA e le sigle sindacali promotrici dell’accordo”.
Forti critiche anche all’atteggiamento della stampa cartacea e della tv pubblica, ree, secondo l’UGL di “manipolare la verità”:
“La censura di carta stampata e della tv pubblica era iniziata prima delle votazioni quando hanno oscurato la UGL che spiegava netto e chiaro il NO all’ipotesi di accordo. Per fortuna che c’è la rete.”

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento