Ultimo giorno per Macerata Racconta con tanti appuntamenti e la Fiera dell’editoria

MACERATA – Domani, domenica 5 maggio, Macerata Racconta, il festival letterario promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata e organizzato dall’associazione ConTESTO con la collaborazione dell’Università degli Studi di Macerata e il sostegno della Regione Marche, nel suo giorno di chiusura propone ancora interessanti appuntamenti.

L’ultima giornata del festival si apre alle 12 per il secondo aperitivo letterario alla Galleria Antichi Forni con Rosella Postorino che presenta il suo romanzo Le Assaggiatrici, vincitrice di 4 premi nazionali tra cui il Campiello 2018.

Dalle 16 alle 19 gli appuntamenti legati alla Fiera dell’editoria con le proposte di Centro Studi San Claudio, Vydia Editore, Aras Edizioni, Le Mezzelane, Edizioni Ephemeria che propone il virtuoso e eccentrico Fabio KoRyu Calabrò con il suo ukulele. Alle 17 al Teatro Lauro Rossi un altro big: il direttore del TGLA7 Enrico Mentana, fondatore del giornale on line OPEN, che parlerà su come fare un’informazione differente al tempo del web.

Alle 18,30 un altro doppio appuntamento letterario condotto da Chiara Valerio, quello con Tommaso Pincio e Lorenzo Pavolini che partendo dai due loro ultimi romanzi dialogheranno sul particolare talento di saper vivere, con un originale percorso che parte da Caravaggio e arriva al Windsurf.

Alle 21,15 si torna al Teatro Lauro Rossi per l’evento di chiusura del festival con la prima tappa del nuovo tour dello spettacolo Credevo Chedi e con Simonetta Agnello Hornby accompagnata dalla vocalist jazz Filomena Campus e per la regia di Daniele De Plano. Uno spettacolo che attraverso vere e toccanti testimonianze apre uno sguardo sulle storie di violenza domestica, un preoccupante fenomeno che coinvolge tutti, senza distinzione di genere, età, etnia e cultura.

Il programma dettagliato con le biografie e la trama dei volumi presentati: www.macerataracconta.it.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...