Un apericena con l’oliva fritta, una riflessione tra dipinti antichi e una serata glamour: tutto questo è il weekend ascolano.

ASCOLI PICENO – “Fritto Misto” è l’evento catalizzatore di questo fine settimana ascolano.

Giunta alla sua dodicesima edizione, la kermesse culinaria dedicata all’oliva tenera ascolana e al fritto di tradizione esibirà, nell’arco di due settimane da sabato 23 aprile al 1 maggio, piatti gastronomici, vini dop del piceno e una rassegna sugli olii monovarietali tra i quali le varietà ottenute nel piceno dalla caratteristica oliva tenera.

Questa sera il glamour la fa da padrone con il “Gran Galà di Primavera”. La manifestazione si svolgerà alle ore 20.30 al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno e tra le sfilate di capi pret-a-porter, da cerimonia e da sposa, farà la sua comparsa l’attore Giuseppe Zeno, famoso nel piccolo schermo per la serie televisiva “Il paradiso delle signore” nelle vesti di Pietro Mori, proprietario del negozio di alta moda che dà il titolo alla fiction, ospite d’onore della serata.

Per chi al fritto preferirebbe una cucina vegetariana, sabato 23 aprile alle ore 17.00 presso il centro commerciale Città delle Stelle si esibirà, in uno show cooking, la nota conduttrice televisiva Tessa Gelisio che darà dimostrazione dell’importanza del riutilizzo dei cibi avanzati per una cucina accattivante e rispettosa dell’ambiente.

Il turismo culturale può contare, anche in questo fine settimana, delle visite guidate alla collettiva d’arte “Francesco nell’arte: da Cimabue a Caravaggio” presso la Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno.

Una serata spirituale quella proposta dall’Hotel-Ristorante Villa Cicchi ad Ascoli Piceno che ospiterà domenica 24 aprile alle ore 21.30 lo spettacolo teatrale “Ildegarda la Sibilla Renana” di e con Cristina Borgogni e Paolo Lorimer a cura di Dario Arcidiacono.

La rappresentazione si inserisce tra gli eventi legati al convegno nazionale su Hildegard von Bingen, la monaca benedettina proclamata Santa e Dottore della Chiesa da Papa Benedetto XVI nel 2012.

Contributo per la serata € 12,00 (con cena € 35,00). Posti limitati, si richiede la prenotazione entro sabato 23 aprile al numero 0736.252272.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento