Un progetto di rete per l’edizione 2019 dei Centri Estivi di Grottammare

GROTTAMMARE – Nasce da un progetto di rete tra amministrazione comunale di Grottammare, cooperative e associazioni operanti sul territorio e istituti scolastici l’edizione 2019 dei Centri Estivi.

«Accessibilità, formazione e socialità – ha dichiarato il sindaco Enrico Piergallini – devono essere le parole chiave di quest’anno». Erano presenti anche gli assessori Pomili e Rossi, il dirigente Igor Vita, la dirigente dell’Isc “Leopardi” di Grottammare Luigina Silvestri insieme alla sua vice e i delegati delle associazioni che proporranno iniziative per i Centri Estivi che andranno a coprire l’intero territorio comunale.

Grottammare Piscine propone “Sorrisi d’estate” alle piscine della zona Valtesino, il Centro Sportivo Italiano con “Sport è Festa” sarà presente nella parrocchia Gran Madre di Dio in zona Ischia, la Polisportiva Gagliarda in zona Ascolani proporrà il suo Centro Estivo Sportivo, mentre i Capitani Coraggiosi saranno presenti alla Scuola Ischia di via Marche con “Summer Superheroes 2.0”.

Si prevede che queste attività, che in alcuni casi copriranno l’intera stagione estiva, andranno a raggiungere circa 500 bambini, dei quali alcuni provenienti anche da fuori città, che saranno seguiti da una cinquantina di istruttori e insegnanti.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...