Uomini con il mare dentro – “Sammenedètte scème noije!, la mostra di Francesca Marchetti per la Festa della Madonna della Marina

SAN BENEDETTO – Dal 22 luglio, lungo la recinzione del porto turistico, piazzale Pinguino, compariranno le fotografie di uomini di mare scattate da Francesca Marchetti. La mostra, intitolata “Uomini con il mare dentro – “Sammenedètte scème noije!” , gode del sostegno della Diocesi, della Lega Navale Italiana, del Circolo Nautico e dell’Assessorato alla cultura del Comune di San Benedetto che l’ha inserita nel programma della festa della Madonna della Marina, e sarà inaugurata giovedì 22 luglio alle 19.

“Ho accolto con grande interesse la proposta, innovativa e visionaria dell’artista sambenedettese – dice l’assessore alla cultura Annalisa Ruggieri – l’ambientazione mi sembra perfettamente congrua col tema della rassegna, così come la sua collocazione all’interno del programma delle iniziative organizzate per la festa delle feste. Mi auguro che questo sia l’avvio di una collaborazione in grado di portare nuovi frutti in futuro”.

“Se c’è una categoria di lavoratori per i quali non si può parlare di ripartenza – scrive Franco Aricò presentando la mostra – questi sono i lavoratori del mare perché in realtà essi non si sono mai fermati. E anche nei momenti più duri e drammatici del confinamento sanitario questi uomini non hanno mai fatto mancare sulle tavole delle nostre case i doni preziosi del mare. Non può quindi dirsi frutto del caso se, dopo lunghi mesi di forzata inattività, lo sguardo di Francesca ha diretto la sua attenzione sul Porto e sulla sua gente. Francesca ha scelto di ricominciare dai volti di uomini che fanno un mestiere antico e solenne, un mestiere che ha segnato non solo la storia ma anche lo stesso destino della nostra città”.

Francesca Marchetti lavora da 10 anni come fotografa professionista occupandosi di fotografia commerciale, still-life e architettura/interni. Durante il percorso universitario A Firenze, Francesca studia fotografia per acquisire la conoscenza necessaria a trasformare un sogno nel suo mezzo di comunicazione. In questo periodo viene a contatto con dei professionisti che, oltre alla fotografia come arte, la avvicinano alla fotografia, per uso commerciale: mondo dal quale si sente coinvolta e affascinata, tanto da trasferirsi a Milano come assistente in studi fotografici dedicati al settore.

Raggiunta la padronanza del suo mezzo di comunicazione, Francesca decide di tornare a San Benedetto del Tronto dove apre il suo studio e inizia una collaborazione costante con aziende locali ed italiane in generale. La fotografia di Francesca per anni si focalizza sull’immagine patinata di copertina e di prodotto, ma una svolta decisiva nella sua produzione fotografica avviene durante il lockdown 2020, grazie ai workshop con Olivero Toscani.

Grazie a questo percorso di evoluzione interiore, sente la fotografia come la sua espressione personale più profonda e Francesca concepisce e realizza “Uomini con il mare dentro”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...