Urne chiuse, alta affluenza votanti per Province

Chiuse le urne nei quattro seggi dove si è votato per l’elezione dei nuovi organi di governo delle Province, diventate enti di secondo livello in base alla legge Delrio, con presidenti e consiglieri provinciali votati da sindaci e consiglieri comunali (il corpo elettorale è formato da 2.234 aventi diritto). Ufficializzati ieri i due nuovi presidenti di Ancona e Pesaro. Oggi l’esito della sfida elettorale a Fermo ed Ascoli. Per quanto riguarda l’affluenza per Ascoli Piceno l’ultimo dato disponibile risale alle 19, quando aveva votato l’82% degli aventi diritto. Pesaro Urbino e Ancona hanno presentato un solo candidato, rispettivamente Daniele Tagliolini e Liana Serrani, la cui elezione era
scontata. Così come è certa quella dell’altro candidato unico, per la Provincia di Ascoli Piceno, Paolo D’Erasmo. Competizione solo per Fermo con tre candidati: l’uscente Fabrizio Cesetti, Jessica Marcozzi e Giampiero Gallucci. Ad Ascoli e Fermo lo spoglio dovrebbe cominciare domani mattina.(ANSA).

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento