Val Vibrata, arrivano i distributori automatici per le buste della raccolta differenziata

ALBA ADRIATICA – Poliservice, la società multiservizi dei Comuni della Val Vibrata,  parte con una novità importante che evita l’affollamento negli uffici, inutili attese e consente l’autoapprovvigionamento registrato delle buste per la raccolta differenziata. Entro maggio, infatti, saranno operativi i sistemi automatizzati nei comuni di Nereto, Tortoreto, Alba Adriatica e Sant’Egidio alla Vibrata per iniziare.

Sono questi i Comuni soci che hanno fatto richiesta del servizio ai quali potrebbero aggiungersi altri enti prossimamente. La procedura che gli utenti possono seguire è molto semplice. Basterà inserire la tessera sanitaria dell’utente regolarmente iscritto come contribuente Tari, seguire le procedure di digitazione dei codici ed i distributori erogheranno il rotolo di buste selezionato.

Il sistema funziona come per i distributori automatici di alimenti e bevande, ma non si deve pagare nulla, essendo le buste già comprese nella tassa rifiuti. Il primo Comune a partire con il servizio è Nereto il cui sistema è stato installato all’ingresso della sede di Poliservice. Negli altri Comuni si è in attesa della comunicazione dei locali presso cui installare i distributori di buste. Come dicevamo, per ottenere il servizio bisogna essere iscritto come contribuente nel Comune di residenza o domicilio o possedere una o più case.

I prelievi di buste possono essere effettuate solo nel Comune di appartenenza. Ad esempio, un cittadino iscritto a Nereto può prelevare solo a Nereto e non ad Alba Adriatica. Un cittadino iscritto a Nereto e Alba Adriatica (dove potrebbe avere ad esempio una seconda abitazione di proprietà) può prelevare a Nereto e ad Alba Adriatica.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...