VIDEO/Grande successo del 1° Festival della Danza Cuprense

di Stefania Mezzina

CUPRA MARITTIMA – Grande successo per il 1° Festival della Danza Cuprense. Dieci gruppi delle scuole di ballo del territorio delle Marche e dell’Abruzzo si sono alternate in pista, mettendo in mostra passi e movenze nelle loro specialità stilistiche, sulla pista dello chalet Marinai di Cupra Marittima.

 

Organizzato dal maestro di danze caraibiche Domingo Cesar, che ha presentato l’evento, con la preziosa collaborazione del maestro Claudio Redenti, dj ufficiale dei campionati assoluti italiani Fids ed internazionali Wdsf,  il festival ha radunato ballerini in erba e campioni delle scuole Bailando e Tango Mil Pasos di Grottammare, Cesar Dance Studio di San Benedetto del Tronto, Energic Dance e Swing dance di Fermo, Le Sirene del Nilo, Martinsicuro, New Generation Dance di Porto San Giorgio, New Planet Dance di Marina d’Altidona, Spirito Latino di Ascoli Piceno e Wild Angels, realtà attiva a Castel di Lama.

Tutti gli allievi, dai giovanissimi fino ai più adulti, hanno dato prova di preparazione e passione in pista, eseguendo le rispettive coreografie, e il numeroso pubblico presente ha accolto con calore tutte le performances; apprezzata anche la partecipazione canora del giovane rapper J And, per l’improvvisazione free style su tre parole scelte a piacimento dai presenti e l’ultimo brano di successo, dal titolo “Clavala”.

“È stata un’occasione di incontro e condivisione, per rendere omaggio ad un unico protagonista: il ballo, nelle sue molteplici declinazioni”, afferma Domingo Cesar. “Un messaggio importante di diffusione culturale e sociale, che solo chi coltiva questa passione può comprendere e trasmettere”, aggiunge Claudio Redenti.

Prima della consegna degli attestati ai maestri che nonostante gli impegni hanno voluto fortemente partecipare al festival, con i rispettivi gruppi, il consigliere comunale di San Benedetto del Tronto, Emidio Del Zompo, ha voluto portare i saluti dell’amministrazione, augurando lunga vita a manifestazioni di questo genere.

 

Sorrisi e scambi di applausi da parte di tutti i performers verso i teleobiettivi per la posa fotografica finale, insieme con la direzione del locale, la signora Romina, la quale ha rimandato con soddisfazione l’appuntamento alla prossima estate, per la seconda edizione.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...