Vitrifrigo Arena, il sindaco Ricci e Gruppo Tecnocasa trovano accordo congiunto: confermato il convegno della società, e gara 3 tra Vuelle e Virtus Bologna


PESARO – È con grande soddisfazione che il Sindaco di Pesaro e il Gruppo Tecnocasa confermano il regolare svolgimento sia del Convegno Nazionale Tecnocasa presso la Vitrifrigo Arena di Pesaro sia delle partite di pallacanestro (gara 3 dei playoff Vuelle-Virtus Bologna). Il Sindaco della città, Matteo Ricci, si è prodigato per addivenire ad una soluzione soddisfacente per entrambe le parti garantendo la realizzazione in parallelo degli eventi.

“Ringrazio la dott.ssa Gianfranca Beretta per la disponibilità e per aver compresso i tempi di preparazione della convention di Tecnocasa, – afferma Matteo Ricci, Sindaco di Pesaro – mettendoci in condizione di svolgere regolarmente la sfida di gara 3 contro la Virtus e l’eventualegara 4 nella giornata di domenica sera. Felici per la città e per il territorio, che non perde un grande evento come quello di Tecnocasa, con la quale vogliamo continuare a collaborare nei prossimi anni anche in vista della Capitale Italiana della Cultura 2024”.

“Siamo soddisfatti della buona riuscita di queste trattative che trovano il nostro più ampio favore -afferma Gianfranca Beretta, Presidente Tecnomedia Srl, società di servizi del Gruppo Tecnocasa – permettendoci di confermare la nostra Convention di sabato 21 maggio e anche tutti gli incontri programmati nei mesi scorsi che coinvolgono i professionisti del Gruppo Tecnocasa. Apprezziamo l’intervento del sindaco  Ricci.

L’evento, dopo due anni di pandemia e quindi di stop, è infatti attesissimo da tutti gli appartenenti al Gruppo e in particolare dai giovani che fino ad oggi non hanno mai partecipato ad un nostro Convegno, momento di lavoro, di aggregazione e aggiornamento. Le oltre 10.000 persone, provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero, si sono organizzate per spostarsi in comitiva e con famiglie, prenotando quindi buona parte delle strutture ricettive della Riviera, oltre a ristoranti e locali”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...