VOLLEY ANGELS PORTO SAN GIORGIO CORSARA A SAN SEVERINO

VOLLEY ANGELS PORTO SAN GIORGIO CORSARA A SAN SEVERINO

Che l’inizio di questo terzo campionato di serie D per la Volley Angels fosse di quelli da “fare tremare le vene e i polsi” lo si sapeva e il risultato maturato all’esordio di sabato scorso contro il Libero Volley Ascoli Piceno ( neo retrocessa dalla serie C) lo aveva mostrato in pieno, una sconfitta perentoria per 3-0 e con le ragazze rossoblu abbastanza smarrite all’esordio. Il secondo impegno era previsto a San Severino Marche in casa di una delle finaliste play off dell’anno scorso. Ed è arrivata invece una bella prova del team affidato per l’occasione al secondo Attilio Ruggieri, nella prima trasferta della stagione . La trasferta , proprio quello è stato il tallone d’achille di Volley Angels nelle prime due stagioni nel primo dei campionati regionali.
Una vittoria voluta e sofferta con una bella prova di squadra ,di una squadra mai doma e sempre pronta a dare il massimo in tutti gli elementi a disposizione: Ed oggi , come spesso capota in Volley Angels hanno giocato tutte e 12 , ognuna con il suo momento di gloria da ricordare.  Dopo il primo parziale sfuggito di un pelo a Pierantoni e compagne ( 25-22) ecco che la compagine rossoblu comincia  a macinare gioco creando un impegno continuo di almeno 11 giocatrici a set, tutte concentrate a dare il meglio per la squadra con un enorme spirito di sacrificio bene simboleggiato dall’ultima arrivata , la brasiliana Lopes Damasio che pur non in perfette condizioni fisiche si è messa a disposizione del gruppo in un lavoro oscuro ed utilissimo . il secondo set ha realmente tagliato le gambe alla squadra di casa con un netto 25-18 ( Volley Angels aveva avuto anche 11 punti di vantaggio) ; anche il terzo set è andato nel carniere di Volley Angels non senza qualche affanno (25-22) molto più equilibrato il quarto set dove nel finale il San Severino sembrava avere la parità ( 22-18) ecco che gli angeli mai domi riescono a ribaltare la situazione vincendo il quarto set 26-24 e la partita 3-1 . best scorer Pierantozzi, migliore al servizio il capitano pierantoni e  al muro il giovane centrale Tiberi mentre  ricezione e difesa sono state terra di conquista del libero Conforti.
Ora il tour de force prevede per sabato un importante impegno casalingo  contro una delle capolista : ci sarà il debry con la Videx Grottazzolina sabato 1 novembre alle ore 19.15 presso la palestra Nardi di Porto San Giorgio. Il team Grottese arriva li con il favore dei pronostici con un organico di grandissima importanza. Sarà quindi un derby importante e spettacolare al quale le ragazze del coach Capriotti si avvicineranno con la importante carica

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento