Volley Lube e UBI Banca lanciano il progetto MVP a scuola e in campo: borse di studio agli alteti più meritevoli

ANCONA – Volley Lube ed UBI Banca presentano la prima edizione del progetto “MVP – Most Valuable Player – a scuola e in campo”, che prevede l’assegnazione di 5 borse di studio sportive ad atleti biancorossi meritevoli
sia a scuola che in campo sportivo. Un progetto che intende premiare la volontà e la tenacia che i giovani
atleti della Volley LUBE hanno mostrato in campo e sui banchi di scuola.

Destinatari dell’iniziativa sono gli atleti Volley Lube tra i 13 ed i 18 anni, il cui merito sarà valutato da un’apposita commissione; il giudizio sarà basato sia sui risultati scolastici dello studente (componente che peserà per il 50% nella valutazione) che sul rendimento sportivo, determinato non solo dai risultati sportivi in partita, ma anche dal comportamento tenuto in campo e durante gli allenamenti.

Per i 5 atleti con i migliori risultati scolastici e sportivi UBI Banca sosterrà il pagamento dell’intera quota annuale per lo svolgimento delle attività sportive presso l’ associazione sportiva Volley Lube per l’anno sportivo 2019/2020. Regolamento e domanda sono disponibili da oggi sul sito Volley Lube, nella sezione Giovanili, all’indirizzo
www.lubevolley.it/giovanili/mvp-a-scuola-e-in-campo.

Le domande, complete della documentazione richiesta, devono essere consegnate entro il 31 luglio 2019 direttamente al Responsabile del settore giovanile Lube, Giampiero Freddi.

“ MVP – Most Valuable Player – a scuola e in campo” rientra tra le iniziative promosse da Volley Lube per sostenere le attività del settore giovanile, favorire valori come l’amicizia e l’inclusione, lo sviluppo umano e sociale dei giovani, permettendo loro di divertirsi e crescere sentendosi parte di una squadra. La pratica sportiva non è quindi solo condivisione gioiosa di una passione, ma anche grande impegno, rispetto delle regole e degli avversari, secondo un sano stile di vita.

UBI Banca, Official Bank di Volley Lube, affianca la società sportiva non solo nella sponsorizzazione legata alla prima squadra, Campione d’Italia e d’Europa della stagione 2018/2019, ma anche con una serie di iniziative a carattere sociale rivolte ai giovani, finalizzate a promuovere l’attività sportiva, il merito scolastico e l’educazione civica.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...