Volley Maschile Serie D / Inizia bene l’avventura nei play off per la Happy Car Samb

SAN BENEDETTO – Comincia come meglio non si poteva la prima avventura nei play-off promozione per la Happy Car Samb Volley. Archiviata con merito la regular season, ecco che arrivano i primi tre punti della seconda fase contro un ostico Pesaro sceso in Riviera forte della terza piazza conquistata nel girone A.

Partita senza sbavature o quasi per i ragazzi accompagnati dal diligente Flavio Patrizi nonostante le non poche difficoltà affrontate durante la settimana. Primi due set quasi fotocopia, con i biancorossi pesaresi che provano ad impensierire il sestetto di casa che risponde con rigore tattico ed una immancabile dose di grinta riuscendo a spostare sempre dalla propria parte il peso dei parziali.

Ma mister Antonini non ci sta e nel terzo set rimescola le carte spostando l’ottimo Cardinali nel ruolo di opposto. I cambi sortiscono l’effetto di minare le certezze dei locali che non hanno la prontezza di riacciuffare la fuga ospite.

Nel quarto set tocca a coach Rocco Netti scombinare le carte in tavola ponendo rimedio ai cattivi incroci di rotazione che avevano caratterizzato negativamente il precedente parziale. I rivieraschi prendono subito il largo grazie ad una attenta fase difensiva ed alle bordate di Corsi, Cruciani e Di Tommaso che spengono ogni velleità ospite facendo calare il sipario sulla prima gara di questi play-off. Si è nel complesso apprezzata una buona pallavolo tra due compagini molto simili e molto giovani innestate, in entrambi i casi, da giocatori più esperti e di indubbio valore.

Hanno lottato, hanno creduto e hanno combattuto le rivierine di Massimo Ciabattoni, che perdono in casa la prima sfida del playoff promozione contro Pesaro ottenendo un punto al termine di una gara lunga cinque set e con un secondo set infinito.

Infatti, le prime due frazioni sono andate sì a favore della Happy Car, ma dopo il venticinquesimo punto. Se le rossoblu hanno liquidato per 26-24 nel primo, nel secondo ne hanno dovuti fare ben 34. Si va così sul 2-0 e anche il terzo set è stato contraddistinto da grande equilibro ma è Pesaro a prevalere con il punteggio di 25-22 per poi conquistare i due punti alla distanza con gli ultimi parziali di 25-21 e 15-10. Per le rossoblu è tempo di rivincite a cominciare dalla sfida in programma sabato ad Ancona contro la Juniors, ferma a quota 0 in una classifica che è comandata da Grottammare e dalla Line Office.

Per quanto riguarda le altre partite del fine settimana, sconfitta sabato per 3-1 per la Prima divisione maschile contro la Don Celso dopo una gara in cui i rossoblu si sono aggiudicati il terzo set dopo aver retto nel primo, ma i fermani hanno vinto alla distanza. Rossoblu fermi a quota 3.

In Seconda divisione, squadra bianca vincente per 3-0 contro Tombolini Porto San Giorgio e consolida il suo terzo posto in classifica. Sconfitta dalla Videx Montottone la squadra blu. Le gare si sono svolte nella giornata di domenica.

Sempre domenica, si sono svolte le gare di Under 13 femminile. Doppia sconfitta per la squadra rossa da parte della Ciù Ciù, a corrente alternata la squadra blu che con la Cento Volley si sono spartite le vittorie del doppio confronto.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...