Amandola – Diamanti a Tavola: Convegno sulla promozione del territorio

Amandola - Diamanti a Tavola: Convegno sulla promozione del territorio

Sabato 8 novembre, ore 16 presso la Sala consiliare, si è tenuto un convegno organizzato dall’associazione “Sibillini Segreti e Sapori” che da nove anni promuove il territorio montano valorizzandone le eccellenze naturali, produttive, turistiche, storiche ed enogastronomiche: questa volta si vuol partire dal Tartufo bianco dei Sibillini che può essere un valido motore di traino.

Moderatore il presidente dell’Atam Mandozzi organizzatore della fiera del tartufo di Amandola, unica in Italia aperta solo ai cercatori e non ai commercianti: ciò attesta che i tartufi presenti provengono con certezza dal territorio.

A seguire c’è stato l’intervento della presidente dell’associazione, Claudia Bassetti titolare dell’agriturismo “Vecchio Tasso” di Smerillo che ha presentato i nuovi progetti di valorizzazione del territorio con vacanze a tema come già sperimentato nello scorso anno: da non dimenticare che il bacino di utenza di questo turismo è di alto gradimento presso gli stranieri: Americani, tedeschi, Olandesi, Belgi ed ultimamente Francesi e Svedesi: “non possiamo nascondere il fatto che il territorio montano è più amato e conosciuto dagli stranieri che da noi marchigiani!”

Tali vacanze a tema viaggiano sul web e per la vacanza dell’anno scorso ci sono stati ben 12 blogger che hanno pubblicato i loro resoconti di viaggio, presentati nella conferenza dalla Blogger Nadia Stacchiotti con un e-book dal titolo “Racconti di Marche”.

La conclusione è stata affidata al docente dell’Università di Perugia di Marketing e Turismo Simone Splendiani che ha evidenziato importanti punti di sviluppo per sostenere e valorizzare un turismo più attuale e vincente, legato in primis al tartufo ed alle altre eccellenze del territorio, delle coltivazioni, dell’artigianato, delle coltivazioni (mele rosa), facendone una rete vincente e appetibile ai nuovi desideri dei turisti.

L’Associazione “Sibillini Segreti e Sapori”, con i suoi 27 associati della zona, ringrazia tutti gli enti per gli aiuti strutturali, logistici e pubblicitari, proponendosi, come afferma la vice presidente Giovanna Galbiati di Amandola, di “destagionalizzare l’offerta turistica, non possiamo fermarci alla stagione estiva, per arrivare a vivere di turismo, creando nuovi posti di lavoro”.

La sfida è appena iniziata, con l’aiuto delle persone che operano nel turismo e con il contributo gratuito delle bellezze e bontà del territorio non si può fallire.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento