Anche Pedaso alla firma per la Città Sostenibile Amica dei Bambini

Anche Pedaso alla firma per la Città Sostenibile Amica dei Bambini

Martedì mattina firma del protocollo d’intesa regionale CITTA’ SOSTENIBILE AMICA DEI BAMBINI E DEGLI ADOLESCENTI alla rotonda a mare di Senigallia.
Si tratta della seconda edizione del percorso per attivare politiche e iniziative per assicurare la piena attuazione dei diritti e degli interessi dei minori.

​Il progetto, ideato da LEGAMBIENTE MARCHE e UNICEF insieme al Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Marche ​ha l’obiettivo di costituire una rete regionale di Comuni
​attenti a queste tematiche.
Presente il Comune di Pedaso con la coordinatrice del progetto la Dottoressa Alessia Mecozzi e l’Assessore all’Ambiente Paolo Concetti che afferma “felici di partecipare per il secondo anno a questo importante progetto, crediamo fortemente che lo sviluppo di queste buone azioni possa in maniera concreta sostenere il diritto dei ragazzi alla partecipazione attiva, il diritto a vivere in una città sicura, salubre e accogliente e soprattutto il diritto all’integrazione.”​

Durante la mattinata è stato importante la presenza del Garante Nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza Vincenzo Spadafora, che ha ascolta​to i ragazzi ed invitato i bambini ed i ragazzi di tutte le Marche a​ confrontarsi su diverse problematiche, raccontare quanto di positivo si fa per e con i giovani, mette​ndo​ a fuoco, con il loro supporto, proposte per il Parlamento ed il Governo. Ma soprattutto, raccontare un’Italia diversa, positiva e propositiva, dando voce e spazio a chi ne ha sempre troppo pochi.

​Gli altri comuni del fermano coinvolti nel progetto sono Fermo, Porto Sant’Elpidio, Grottazzolina, Altidona, Porto San Giorgio e Sant’Elpidio a Mare.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento