ETERNIT, FIACCOLATA A CASALE MONFERRATO

Non si arrendono gli abitanti di Casale Monferrato, tornati nella loro cittadina dopo la delusione della sentenza della Cassazione considerata una “beffa”. Il reato di disastro ambientale è prescritto, hanno detto i giudici della Suprema corte. Lo era già dopo la sentenza di primo grado, nel 2012.
“Noi non ci arrendiamo”
I casalesi sono arrivati in piazza Castello accolti dal sindaco: “La delusione è tanta, ma andiamo avanti”. Prevista in giornata una fiaccolata di solidarietà alle vittime fino all’ex stabilimento Eternit.

A Oristano lutto cittadino

Ieri Casale aveva proclamato il lutto cittadino, oggi arriva la solidarietà anche di Oristano, in Sardegna, che tiene le bandiere a mezz’asta per un’ordinanza emessa dal sindaco. Quello dell’amianto è un dramma che la città e la provincia di Oristano vivono sulla propria pelle perché proprio a Oristano e a Marrubiu due fabbriche producevano manufatti per l’edilizia a base di amianto e ogni anno l’elenco dei morti si allunga di qualche nome. (ANSA)

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento