Concorso di Poesia

FederParchi Marche – Giovedì 4 dicembre Stati generali delle Aree Protette

FederParchi Marche - Giovedì 4 dicembre Stati generali delle Aree Protette

‘La natura: bene e risorsa per l’Italia’, l’ Ambiente ed i Parchi quali strumenti fondamentali per le strategie di conservazione della Biodiversità e per un nuovo modello di sviluppo per il conseguimento del benessere sociale, oltre che un’opportunità di valorizzazione locale durevole e sostenibile. Per saperne di più basta partecipare agli Stati Generali delle Aree Protette Italiane, il 4 e 5 dicembre a Fabriano, presso l’Oratorio della Carità. L’ evento, organizzato da Federparchi Europarc in collaborazione con la Regione Marche, è coordinato da Federparchi Marche, Legambiente, Comune di Fabriano e Comunità Montana dell’Esino–Frasassi ed ha tra i partners la Fondazione CR Fabriano e Cupramontana, ASSAM, Symbola e Unioncamere Italia. “Gli Stati Generali –spiega Fabrizio Giuliani, Presidente Federparchi Marche- partiranno giovedì mattina alle 9, con un’ introduzione da parte di Giancarlo Sagramola Sindaco di Fabriano, dell’ Assessore Regionale Maura Malaspina e di Liana Serrani Presidente della Provincia di Ancona. Ci aggiornerà sulle Politiche Ambientali dopo il Congresso mondiale di Sidney Giampiero Sammuri, Presidente Federparchi Europarc Italia mentre, ‘Gli indirizzi del prossimo triennio di Europarc Federation, a due mesi dal rinnovo degli organi dirigenziali’ sarà a cura di Vittorio Alessandro di Europarc”. Un interessante presentazione del “Rapporto 2014 sui Parchi Nazionali e le Aree Naturali Protette la firma Giacomo Giusti, dell’Istituto Guglielmo Tagliacarne e ad Aldo Bonomi, Direttore Aaster ‘I parchi come luogo d’incontro tra Green economy e Green society. ‘Al centro degli Stati Generali anche il Turismo Sostenibile, -continua Giuliani- che ha un filo diretto con l’ ambiente, un settore economico in crescita e, ricordo, che tutti i Parchi marchigiani sono certificati Cets. Di Turismo ne parlerà un grosso Tour Operator, Guido Guidi, Presidente del Consorzio Maraviglia e originario delle Marche’. Dalle parole ai fatti si passerà anche nel momento delle Buone Pratiche, coordinato da Luigino Quarchioni, Presidente Legambiente Marche e da Domenico Balducci, Presidente Parco Regionale San Bartolo. Lo si farà altresì dalle 14,30 alle ore 18,30, grazie a proposte fattive che scaturiranno da 4 tavoli di lavoro, sui temi: Nutrire il pianeta, energia per la vita; Progetti e sistemi territoriali, Governance, comunità e cittadini; Ecosistemi, Biodiversità ed Aree Protette: valorizzare per tutelare. Si potrà prendere parte ai tavoli con un proprio contributo, iscrivendosi nel sito di Federparchi. Anche venerdì il programma parte alle ore 9 con Olivieri Oliviero Presidente Parco Nazionale Sibillini ed Enzo Giancarli Presidente Commissione Ambiente Consiglio Regionale Marche. Seguirà una tavola rotonda con all’odg i temi e le proposte fattive dei 4 tavoli di confronto del giorno prima. La tavola rotonda, moderata dal giornalista Massimo Carboni, vanta la partecipazione di nomi di rilevo quali: Ermete Realacci Presidente Commissione Ambiente Camera dei Deputati, Gianmario Spacca Presidente Regione Marche,Giampiero Sammuri Presidente Federparchi-Europarc, Massimo Depaoli del Coordinamento ANCI Comuni Aree Naturali Protette, Donatella Bianchi Presidente WWF Italia, Vittorio Cogliati Dezza Presidente Legambiente, Umberto Martini Presidente Club Alpino Italiano, Giuliani Fabrizio Presidente Coordinamento Federparchi Marche, Renato Grimaldi, Direttore Generale DGPNM del MATTM. Si è in attesa della conferma di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento