In centro a Fermo è ancora estate. Mercatino del giovedì e appuntamenti con il gusto alle Piccole Cisterne

cisterne romane fermo

Per l’ultima settimana di agosto sono quattro le date, da domani a domenica, da segnare in agenda per vivere ancora l’estate in centro storico a Fermo. Domani, giovedì 28 agosto ultima occasione per assaporare le magiche atmosfere della Mostra Mercato dell’Antiquariato e Artigianato del giovedì. La trentaduesima edizione, che ha registrato un grande successo di pubblico in tutti gli appuntamenti settimanali, si conclude domani con la tradizionale cerimonia di chiusura organizzata dal Comitato Permanente: la cena di saluto per tutti gli espositori alle 24 in piazza del Popolo, alla presenza dell’Amministrazione Comunale. Sempre domani alle 21 ultimo intrattenimento musicale negli spazi della Biblioteca comunale, organizzato dal Vox Poetica Ensemble di Fermo nell’ambito dell’iniziativa “Biblioteca con Vista”. Prevista l’esibizione del “COR’OTTO” di Civitanova Marche, ottima formazione vocale diretta dal Maestro Luigi Gnocchini. Il repertorio proposto spazia dalla musica Rinascimentale Italiana Profana alla Chanson Francese, fino ad arrivare a musiche sia di compositori del ‘900 che del repertorio di musica leggera appositamente armonizzata per ensemble vocale. Inoltre fino al 31 agosto le Piccole Cisterne Romane di Largo Calzecchi Onesti ospitano la kermesse “Gusto, storia e arte”. Domani dalle 19 degustazione e promozione dei prodotti tipici locali con il circuito delle Cucine Tipiche Locali. Venerdì 29, alle 18, la Compagnia Teatrale La Magnolia di Servigliano, presenta il video “Una madre” di Rosanna Tronelli, regia di Gianni Pecci con interventi in sala dei protagonisti. Sabato 30, ore 18, “L’Acquerello e le sue tecniche”, dimostrazione a cura di Raffaella Ciccaleni. Conclusione domenica 31 con il pomeriggio letterario “Da lettura in lettura”, a cura dell’associazione artistico letteraria Alvaro Valentini, con pubblicazione omaggio ai presenti. In programma anche l’aperitivo di chiusura. In totale sono stati venti gli appuntamenti che hanno visto protagoniste le Pro Loco del territorio, numerose associazioni e compagnie teatrali. L’evento è stato organizzato dal Comune di Fermo, insieme al Comitato Permanente Mercatino delle Occasioni e all’associazione Chi Mangia La Foglia. Le Piccole Cisterne sono state per un mese un contenitore multiplo: nei suggestivi spazi anche l’esposizione di 20 artisti fra pittori e fotografi con “Intanto una collettiva”, la versione estiva della mostra all’ex mercato coperto.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento