Concorso di Poesia

Offida – Dibattito sull’immigrazione con il circolo di Rifondazione Comunista

Offida - Dibattito sull'immigrazione con il circolo di Rifondazione Comunista
A una settimana da quella che è stata definita come la più grande tragedia nel Mediterraneo e che ha visto la morte di quasi 900 persone si terrà domani sera, martedì 28 aprile, ad Offida (ore 21, sala Consiliare), una serata di approfondimento sul tema delle migrazioni intitolata “Mio fratello che guardi il mondo”. L’iniziativa, organizzata dal circolo di Rifondazione Comunista di Offida, ha lo scopo di fornire maggiori strumenti per comprendere il fenomeno dell’immigrazione dalle coste africane all’Europa. Si risponderà, con l’aiuto di esperti, alle domande che comunemente si pongono i cittadini: chi sono i migranti? Da dove vengono e perché? Quali sono i veri numeri sull’accoglienza e i costi a carico della collettività? A cosa serve l’operazione Triton? Si tratta di invasione? Ma soprattutto si spiegheranno quali sono le responsabilità dell’Italia nelle tragedie che quasi quotidianamente si consumano nel Mediterraneo.
Se ne parlerà con Lucia Mielli, infermiera più volte recatasi come volontaria a Lampedusa; Enrico Bartolomei (storico ed operatore del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), Valeria Orsini (antropologa); conclude Stefano Galieni (responsabile nazionale immigrazione di Rifondazione Comunista). Coordina Davide Falcioni, segretario provinciale del PRC e giornalista.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento