A piedi da Pedaso a Campofilone con Italia Nostra

A piedi da Pedaso a Campofilone con Italia Nostra

Finalmente arriva domenica, un momento per stare insieme, per valorizzare le bellezze del territorio e riscoprire la bellezza di camminare.
Ecco che il presidente di “Italia Nostra” del fermano Elvezio Serena, in collaborazione con i comuni e le ProLoco di Pedaso e Campofilone, propone la seconda edizione di “A piedi da Pedaso a Campofilone”, una stupenda camminata all’aria aperta tra cultura e gastronomia.

Per questa sua valenza di valorizzazione e stimolo alla mobilità dolce che l’iniziativa è stata inserita tra gli eventi della Settimana Europea di mobilità Sostenibile promossa dal ministero dell’Ambiente.

Il suggestivo percorso, di poco meno di 3 km, inizierà dal porticciolo di Pedaso e terminerà in Piazza Umberto I a Campofilone con un pranzo pensato per valorizzazare le eccellenze gastronomiche del territorio.
Il ministero dell’Ambiente aderisce anche quest’anno alla Settimana europea della mobilità sostenibile, promossa dalla Commissione Ue con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’impatto dei trasporti sulla qualità dell’aria e incoraggiarli a usare mezzi alternativi all’auto privata.
“L’obiettivo primario è quello di sensibilizzare i cittadini “– afferma l’Assessore all’Ambiente e Cultura di Pedaso Paolo Concetti – “sull’importanza strategica della mobilità sostenibile, proposta importante per rendere i nostri piccoli comuni più puliti e vivibili e soprattutto per sviluppare una nuova mobilità urbana rispettosa dell’ambiente che contribuisce a ridurre le emissioni di Co2.”
Una sinergia del territorio di due piccole amministrazioni comunali quali Pedaso e Campofilone che stanno lavorando su diversi fronti per migliorare insieme, proponendo buone pratiche di gestione.
Si tratta quindi di un occasione imperdibile per apprezzare alcuni scorci del nostro paesaggio, con spettacolari vedute sul mare, da non perdere il nuovo sentiero del Faro inaugurato lo scorso anno, con una visuale stupenda sul mare.
L’itinerario del percorso prosegue, attraverso la collina del Monte Serrone, e permetterà di ammirare le varie attrazioni culturali e naturalistiche della zona, in particolare la zona floristica protetta “La Cuma” dove si potrà osservare elementi caratterizzanti la tipica macchia mediterranea.

Si continua poi la passeggiata con una visita alla Chiesa di S. Patrizio e allo stupendo Teatro Comunale di Campofilone.
La mattinata si concluderà in Piazza Umberto I° con un gustoso pranzo che sottolineerà proprio la coesione gastronomica tra questi due piccoli paesi attraverso una degustazione, a base di due tipicità locali: i maccheroncini Igp di Campofilone e le cozze di Pedaso.

Per info e prenotazioni
E-mail: fermo@italianostra.org
Tel. & Fax 0734-228628 – cell. 348 8163918

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento