Concorso di Poesia

Porto San Giorgio – Corso scrittura creativa con le professioniste dell’EWWA

Porto San Giorgio - Corso scrittura creativa con le professioniste dell'EWWA

La European Writing Women Association propone a Porto San Giorgio “Anatomia del racconto”, workshop di scrittura creativa.
Nelle giornate 7-8-14-15 marzo la Sala Castellani diventerà un laboratorio di costruzione narrativa guidato dalle autrici Elisabetta Flumeri e Gabriella Giacometti, sceneggiatrici di alcune delle più note fiction televisive come “Incantesimo”, “Orgoglio” e “Carabinieri”.
Un percorso formativo, quello delle autrici, che vanta un’esperienza importante di tre anni in corsi RAI con sceneggiatori americani e che le porta oggi in giro per il mondo tanto che 11 e 12 marzo saranno alla facoltà di lettere e scienze umane di Rabat per presentare anche il workshop: “Anatomia del racconto – Come strutturare la vostra storia”.
“Il corso è indirizzato a tutti quelli che amano la lettura e la scrittura” – spiegano le autrici – “L’obiettivo è insegnare gli step base della costruzione narrativa e cinematografica. Ci sono tante persone che vorrebbero scrivere e che hanno anche delle buone idee ma per rendere al meglio serve la tecnica, saper strutturare un racconto. Il nostro corso vuol dare anche a chi è già scrittore tutti quegli strumenti per ottimizzare e correggere i lavori già prodotti”.
L’EWWA, associazione tutta al femminile senza fine di lucro è stata fondata nel settembre 2013 e conta al momento 250 iscritte. Seminari, workshop, corsi di scrittura creativa e aggiornamenti professionali, promozione eventi, traduzione testi, comunicazione, sono molteplici le aree di interesse dell’associazione allo scopo di sostenere la crescita culturale delle proprie socie.
“Abbiamo accolto quest’iniziativa propostaci da due autrici del nostro territorio che fanno parte del network EWWA perché questo workshop è anche un’occasione per “imparare un mestiere” – conclude Renato Bisonni -“In questo caso l’assessorato alla cultura vuole avere una funzione “didattica” affidandoci alla qualità e all’esperienza di due tra le più grandi professioniste italiane”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento