Concorso di Poesia

San Benedetto del Tronto – In Palazzina le “Connessioni urbane” per immortalare la città che cambia

San Benedetto del Tronto - In Palazzina le “Connessioni urbane” per immortalare la città che cambia

Sabato 24 gennaio, alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto si terrà una tavola rotonda che inaugura la mostra “Connessioni urbane”. L’esposizione è la tappa conclusiva di un ciclo di eventi articolato su più appuntamenti: il convegno interdisciplinare presso il Museo del Mare (2 maggio 2014) e il workshop fotografico svoltosi in due weekend intesivi tra lezioni frontali, uscite fotografiche e attività di laboratorio (maggio-luglio 2014).

Nato con l’intento di favorire il dialogo interdisciplinare sul tema delle relazioni e delle trasformazioni, “Connessioni urbane” ha coinvolto le professioni tecniche – tra cui architetti, ingegneri, geologi, agronomi – fotografi e sociologi nell’esperienza di analisi del territorio mediante l’obiettivo fotografico.

Le aree su cui si è svolta l’indagine fotografica sono state individuate in collaborazione con l’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto in quanto zone di prossima trasformazione, ove gli scatti assumono un valore documentale: la Riserva Naturale Sentina, il Quartiere Marina di Sotto – San Pio X e le due zone dei Cantieri del Porto e dello stadio Ballarin. La fotografia diviene così lo strumento per una riflessione metodologica utile ai tecnici, ai professionisti chiamati a programmare, pianificare e progettare la città e quanto nasce e si modifica al suo interno.

Il coordinamento del progetto è svolto dall’architetto Elisabetta Schiavone, referente di ROOM012, il network che promuove la condivisione di esperienze e saperi su architettura e paesaggio, favorendo l’incontro e la collaborazione tra professionisti e operatori del settore. Il workshop e la mostra fotografica sono stati diretti e curati da Daniele Cinciripini, fotografo freelance e fotoeditor per “PrimaPersona”, la rivista dell’Archivio Nazionale dei Diari di Pieve Santo Stefano, docente di fotografia presso l’Università di Teramo. La condivisione della vita del progetto sui social network è stata curata da Serena Marchionni, storica dell’arte e assistente di Daniele Cinciripini. Alla tavola rotonda interverranno l’architetto Chiara Camaioni e il professor Gabriele Di Francesco, sociologo.

La mostra ad ingresso libero, realizzata con il sostegno e il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, il patrocinio dell’Ordine dei Geologi delle Marche, dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Ascoli Piceno, dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Ascoli Piceno, della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e il contributo della ditta Eco Services di Castel di Lama (AP), sarà visitabile fino al 4 febbraio nei seguenti orari: 10 -13 e 16 – 19 (lunedì chiuso).

Per informazioni e contatti: mail info@room012.it, web www.room012.it, Facebook: Connessioni Urbane, www.facebook.com/connessioniurbane2014 hashtag: #connessioniurbane

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento