Concorso di Poesia

Sant’Elpidio a Mare – Letture a lume di candela per l’Earth Hour

Sant'Elpidio a Mare - Letture a lume di candela per l'Earth Hour

L’Oratorio “Laboratorio dei Sogni” di Castellano si mobilita in occasione dell’edizione 2015 dell’iniziativa mondiale Earth Hour, l’Ora della Terra, che cade sabato 28 marzo dalle ore 20.30 alle ore 21.30.

“Abbiamo pensato ad una iniziativa molto semplice e che coinvolgerà i bambini – fa sapere Alberto Vallesi responsabile dell’Oratorio – anche grazie alla collaborazione dell’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola. Abbiamo chiesto ad alcune mamme ed alcuni papà di rendersi disponibili per proporre ai bambini delle letture a lume di candela. In tutto il mondo, per un’ora, si spegneranno le luci in adesione all’iniziativa mondiale e lo stesso faremo anche noi: a luci spente, proporremo delle letture che focalizzeranno l’attenzione sui cambiamenti climatici e sulle conseguenze dei comportamenti sconsiderati dell’uomo. La campagna è lanciata dal WWF e noi adotteremo il simbolo dell’iniziativa mondiale, un orso bianco, ovviamente non vero ma un peluche, con il quale i bambini e le bambine che parteciperanno potranno fotografarsi, a ricordo di questa iniziativa”.

L’Oratorio sarà illuminato, durante l’ora indicata, da lanterne e lumini. Gli stessi bambini che frequentano l’Oratorio ne hanno realizzate alcune utilizzando materiali di riciclo: armati di bottiglie di plastica, carta velina e colla hanno realizzato, durante uno degli ultimi appuntamenti pomeridiani all’Oratorio, con la collaborazione di alcune mamme volontarie, delle lanterne pronte per essere usate sabato sera. Un modo per tenere impegnati i bambini di pomeriggio, togliendoli da due ore di videogiochi o televisione, ed un modo per creare qualche cosa di utile, ecologico e in linea con l’iniziativa del 28.

“Nel nostro piccolo, faremo in modo di rendere la serata suggestiva – aggiunte Vallesi – e lo scopo della nostra mobilitazione è quella di sensibilizzare i più piccoli rispetto alle problematiche del nostro pianeta nella certezza che si faranno portavoce in famiglia e, quindi, con i grandi”. I genitori sono inviati a partecipare assieme ai loro bambini e saranno invitati a raccogliere il messaggio di rispetto della natura per garantire un futuro ai loro figli, un futuro in cui uomo e ambiente possano vivere in equilibrio perfetto. “Abbiamo chiesto all’amministrazione comunale che vengano spente le luci del piazzale antistante l’Oratorio – aggiunge Vallesi – e ci sarà anche qualche sorpresa oltre alle letture”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento